Istruzione
Botti di fine anno, istruzioni per l'uso. La Questura di Ascoli nelle scuole del territorio per sensibilizzare i ragazzi sui pericoli del caso

Si è appena conclusa la campagna di prevenzione promossa dalla Questura di Ascoli Piceno sull’uso dei botti di fine anno.

Botti di fine anno, istruzioni per l'uso. La Questura di Ascoli nelle scuole del territorio per sensibilizzare i ragazzi sui pericoli del caso

La Polizia di Stato ha incontrato circa 950 studenti delle scuole elementari, medie e secondarie della provincia di Ascoli Piceno, nello specifico degli Istituti Comprensivi di Offida, San Benedetto del Tronto e Ascoli Piceno.


Obiettivo dell’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale, è stato quello di sensibilizzare i giovani sui pericoli dei cosidetti “botti di fine d’anno”, petardi e piccoli fuochi d’artificio che tanto divertono ed affascinano i ragazzi, ma che spesso causano danno gravissimi e in alcuni casi persino irreversibili. Le statistiche, inoltre, definiscono come categoria più a rischio incidenti proprio quella dei giovani tra i 10 ed i 14 anni.


Le lezioni con gli studenti, tenute dall’Ispettore Superiore Cinaglia della Questura di Ascoli Piceno, si sono svolte in maniera interattiva facendo partecipare gli stessi alla dimostrazione sull’uso dei prodotti pirotecnici, ma soprattutto sull’adozione consapevole delle modalità di utilizzo degli stessi.

Letture:561
Data pubblicazione : 22/12/2018 15:48
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications