Istruzione
"L'incontro con gli eroi": a Sant'Elpidio a Mare concluso questa mattina il progetto del Prof. Cesare Catà

Questa mattina il Sindaco, Alessio Terrenzi, ha fatto visita alle classi quarte della scuola primaria del Capoluogo che hanno seguito, durante l’anno scolastico, il corso tenuto dal prof. Cesare Catà ed inserito all’interno del Piano dell’Offerta Formativa della scuola.

“L’incontro con gli eroi”: ai ragazzini è stato proposto un percorso didattico che ha previsto la narrazione di alcune leggende provenienti da bacini culturali differenti come la Grecia, il Giappone, la Scandinavia, l’Irlanda e l’Inghilterra, l’Africa, il Medio Oriente. Sono state raccontate le storie degli eroi protagonisti di varie saghe, fornendo loro un potenziamento, sia nell’ambito lessicale che in quello della geostoria e dell’intercultura. Il percorso mira inoltre a un coinvolgimento emozionale attraverso esercizi di identificazione con gli eroi protagonisti dei racconti.
 
Contenti e motivati, alunni e alunne hanno mostrato entusiasmo per un progetto originale, diverso – è stato introdotto quest’anno in via sperimentale dall’Amministrazione Comunale che lo ha finanziato – e stimolante. Si sono detti pronti a continuare anche in futuro.
 
“Quest’anno abbiamo voluto introdurre delle novità nel proporre nuovi progetti da inserire all’interno del Pof della scuola – dice il Sindaco, Alessio Terrenzi – e fa piacere toccare con mano l’entusiasmo dei ragazzini che, con la loro approvazione, sono stati la testimonianza del gradimento della novità, in particolare per quanto riguarda il percorso fatto con Catà”.
 
“Ringrazio il prof. Catà per la disponibilità – aggiunge l’Assessore alla Cultura Gioia Corvaro – e ringrazio anche gli insegnanti che non solo hanno seguito i loro alunni durante la presenza del professore ma hanno anche approfondito i vari argomenti proposti anche durante il resto delle ore di attività scolastica. Si è creata un’ottima sinergia e non può farci che piacere”.
Letture:1382
Data pubblicazione : 24/05/2018 12:44
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
2 commenti presenti
  • Carlo

    25-05-2018 21:03 - #2
    Che ci lamentiamo per i troppi compiti? Ma scherziamo? Certo si può discutere sull'utilità didattica di indagare mitologie - leggende lontane dal bacino del mediterraneo o sul saggio finale con lettura davanti a sindaco con il loro maestro, ma non sul fatto dei troppi compiti e poi i genitori che c'entrano, fate fare i compiti da soli ai ragazzi... non aiutateli, non stressateli e non fateglieli voi soprattutto :-P
  • EROI del nostro tempo

    25-05-2018 08:43 - #1
    Trattiamo di "EROI"...e quelle "pore anneme de li frichi" che si sono sobbarcati una ricerca con tanto di compito a casa sapendo di doverla leggere di fronte a Sindaco e Cata'.... ne vogliamo parlare? E delle loro famiglie?....
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications