Lavoro
CNA Fermo. Salute e sicurezza sul lavoro: incentivi e finanziamenti con il bando INAIL.

Lunedì 24 febbraio, ore 21, Civitanova Marche (Ufficio CNA Via Einaudi, 436); mercoledì 5 marzo, ore 21, Porto San Giorgio (Ufficio CNA Via Sacconi, 39) e lunedì 10 marzo, ore 21, Amandola (Ufficio CNA Via A. Biondi, 33). E’ il calendario degli incontri sul territorio per la presentazione del nuovo bando INAIL relativo agli incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

CNA Fermo. Salute e sicurezza sul lavoro: incentivi e finanziamenti con il bando INAIL.

L’INAIL intende incentivare le imprese che realizzano progetti per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro, vale a dire il miglioramento documentato delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori rispetto alle condizioni preesistenti e riscontrabile con quanto riportato nella valutazione dei rischi aziendali.

Possono presentare domanda le imprese, anche individuali, ubicate sul territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio.

Sono ammessi a contributo i progetti ricadenti in una delle seguenti tipologie:
investimento; adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale; sostituzione o ladeguamento di attrezzature di lavoro messe in servizio anteriormente al 21 settembre 1996 con attrezzature rispondenti ai requisiti di cui al Titolo III del D.lgs 81/2008 s.m.i. e di ogni altra disposizione di legge applicabile in materia.

(Le imprese possono presentare un solo progetto riguardante una sola unità produttiva e una sola tipologia tra quelle indicate).

Le spese ammesse a contributo devono essere riferite a progetti non realizzati e non in corso di realizzazione alla data dell’8 aprile 2014. Il contributo, in conto capitale, è pari al 65% delle spese ammesse.
Il contributo massimo erogabile è pari a € 130.000, quello minimo ammissibile è pari a € 5.000. Per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non è fissato il limite minimo di contributo.

 

Letture:8138
Data pubblicazione : 22/02/2014 10:59
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications