Lavoro
Nel 2016 crescono i lavoratori nelle campagne marchigiane: +5%

Crescono nel 2016 i lavoratori nelle campagne marchigiane, con un aumento del 5 per cento nel secondo trimestre 2016. Ad affermarlo è la Coldiretti regionale sulla base dei nuovi dati Istat sulla forza lavoro, dai quali emerge un lieve recupero anche in termini di occupati totali, circa 3000 in più rispetto allo stesso periodo del 2015.

Nel 2016 crescono i lavoratori nelle campagne marchigiane: +5%

In ripresa pure l'industria (+1 per cento nell'industria) nonostante l'ennesimo crollo del settore delle costruzioni (-12 per cento), mentre calano in controtendenza i servizi (-2 per cento), principalmente a causa dell'arretramento di ristorazione, alberghi e commercio (-9 per cento). Un segnale importante rispetto al fatto che le nostre campagne possono offrire prospettive di lavoro sia per chi vuole intraprendere con idee innovative che per chi vuole trovare una occupazione anche temporanea. Occorre però che questa 'voglia di campagna' che vede protagoniste anche le nuove generazioni venga adeguatamente sostenuta difendendo la redditività delle imprese agricole dalle distorsioni di filiera e dalla concorrenza sleale dovuta alla mancanza di trasparenza nell'informazione ai consumatori che permette di spacciare come Made in Italy prodotti importati, mentre nel 2016 sono crollati i prezzi all'origine. Ma serve risolvere anche il problema degli animali selvatici che continua a pesare sulle attività agricole.

Letture:3347
Data pubblicazione : 21/09/2016 10:24
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Fabio Petrini

    22-09-2016 14:40 - #1
    Una buona notizia per la nostra agricoltura. Le imprese agricole vanno sostenute perché sono fondamentali per l'Italia.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications