Lavoro
Tre Maestri del Lavoro in casa Bros Manifatture. A Romanelli, Pecci e Scriboni il riconoscimento di Mattarella

Si è svolta martedì 1 maggio, in occasione dell’anniversario della Festa del Lavoro, presso l’Auditorium della Mole Vanvitelliana di Ancona, presieduta dal Prefetto di Ancona, Antonio d’Acunto, la consegna delle "Stelle al Merito del Lavoro” a trentotto lavoratori marchigiani insigniti dal Capo dello Stato.

Tre Maestri del Lavoro in casa Bros Manifatture. A Romanelli, Pecci e Scriboni il riconoscimento di Mattarella

Tra i neo Maestri del Lavoro che hanno ricevuto l’importante riconoscimento, gli "storici" dipendenti di Bros Manifatture: Antonella Romanelli, Responsabile Amministrativa con 36 anni di servizio, Grazia Pecci, Responsabile ordini e spedizioni per i brand Rosato e Pianegonda con 36 anni di servizio, e Luciano Scriboni, artigiano esperto nella realizzazione di cinturini in pelle personalizzati di alta qualità con 33 anni di servizio.

L'ambito titolo è stato conferito per la passione e la serietà dimostrata da ciascuno nello svolgimento della propria mansione.
Un momento significativo che ha molto gratificato i tre colleghi. Una cerimonia ricca di emozioni, cui ha preso parte il Presidente di Bros Lanfranco Beleggia (a sua volta Cavaliere del Lavoro e Commendatore), orgoglioso di avere al fianco persone di fiducia e collaboratori fedeli che da tanti anni contribuiscono con dedizione alla crescita della sua azienda.

Alla consegna hanno preso parte gli onorevoli Martina Parisse e Maurizio Cattoi, il Prefetto della provincia di Ascoli Piceno, i Viceprefetti Vicari di Macerata e di Fermo, il Presidente dell’Assemblea Legislativa delle Marche, il Sindaco di Ancona e di numerosi comuni della Regione, il Capo dell’Ispettorato Territoriale del lavoro di Ancona, il Console regionale della “Federazione Maestri del Lavoro d’Italia”, i vertici delle Forze di Polizia e numerose altre Autorità. Erano inoltre presenti i titolari delle Aziende e delle realtà lavorative cui appartengono gli insigniti.

 

Grazia_Pecci

 

Luciano_Scriboni

Letture:3892
Data pubblicazione : 03/05/2018 15:49
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications