Politica
Noi crediamo... in Roberto Mandolesi. Giorgia Meloni lunedì scorso a Porto S.Giorgio

"I giovani hanno bisogno di esempi positivi. E' necessario trattarli con meno demagogia e più risposte, anche sul piano della partecipazione: ci sono barriere costituzionali da rimuovere".

Noi crediamo... in Roberto Mandolesi. Giorgia Meloni lunedì scorso a Porto S.Giorgio

L'onorevole del PdL Giorgia Meloni, lunedì presso il Caffé 900, ha presentato il suo libro "Noi Crediamo. Viaggio nella meglio gioventù d'Italia", con un intervento a tutto campo sull'impegno dei giovani in politica.

 

Hanno partecipato gli onorevoli del PdL Remigio Ceroni e Carlo Ciccioli, il capogruppo del PdL in Provincia Andrea Putzu e il candidato consigliere Paolo Fattenotte. "Come ci si può impegnare per costruire una realtà diversa? - ha esordito Giorgia Meloni parlando delle dilaganti forme di antipolitica - La politica è la più straordinaria forma di impegno civile con la quale si può lasciare un segno del proprio passaggio".

Giorgia Meloni, Presidente del movimento giovani del PdL, ha ricordato l'impegno di tanti giovani, protagonisti della storia d'Italia, raccontati nel suo libro. "Queste elezioni saranno significative per fotografare il dato sull'astensionismo", ha sottolineato Meloni. Il candidato sindaco Roberto Mandolesi ha ricordato la sua precedente esperienza da Sindaco, a soli 27 anni, e ha aggiunto: "Alle politiche giovanili abbiamo dato nel programma la stessa importanza riservata all'urbanistica".

Letture:5193
Data pubblicazione : 02/05/2012 15:30
Scritto da : Comitato Mandolesi Sindaco
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Giuliano

    11-05-2012 15:32 - #1
    Sono molte le tematiche trattate nel libro "Noi crediamo", tutte estremamente importanti, tutte meravigliose e fondamentali per chi crede che un mondo migliore sia ancora possibile. Siamo tutti noi a poterlo realizzare, col nostro impegno.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications