Politica
Il consigliere Zechini lascia “FM Si Muove” ed approda sui banchi della maggioranza. Lanciotti: “Una scelta che non ha spiegazioni politiche”. A breve il nuovo capogruppo

“Una scelta personale che non ha spiegazioni politiche - dichiara l’ex presidente del consiglio Giovanni Lanciotti - Il capogruppo Zechini è stato, fin dalla prima ora, promotore e artefice della linea politica adottata e condivisa dagli iscritti al movimento”.

Il consigliere Zechini lascia “FM Si Muove” ed approda sui banchi della maggioranza.  Lanciotti: “Una scelta che non ha spiegazioni politiche”. A breve il nuovo capogruppo

Giovanni Lanciotti che commenta la decissione dell'ormai ex capogruppo di Fermo Si Muove di ritentrare in maggiorenza: "Nessun conflitto si è mai verificato all’ interno di Fermo Si Muove. Le decisioni di lasciare la maggioranza a tempo debito rimettendo l’assessorato allo sport nelle mani del Sindaco e le mie dimissioni da Presidente del Consiglio, furono prese in completo accordo con il consigliere Zechini che era critico, come noi tutti, sull’ operato della giunta Brambatti". Lanciotti che spiega: "E’ stata per certi versi una sorpresa l’aver rilevato in consiglio comunale che il Dott. Zechini avrebbe lasciato il movimento e quindi il ruolo di capogruppo dando sostegno alla nuova squadra di assessori". Giovanni Lanciotti che conclude: "Fermo Si Muove deciderà nei prossimi giorni chi sarà il portavoce del movimento civico sui banchi della minoranza".

Letture:1951
Data pubblicazione : 08/05/2014 15:55
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
6 commenti presenti
  • chi de birbo ferisce...

    09-05-2014 01:40 - #6
    caro lanciotti, ora ti trovi solo dopo aver abbandonato politicamente Calcinaro, è giusto che tu stesso sia stato abbandonato. Il nuovo nome del gruppo è FM.... si sfalda Lista creata senza un progetto politico, ora ognuno va per i cavoli suoi, è normale che finisse così la storia Ciao ciao Lanciotti
  • Vittore il Moro

    08-05-2014 22:46 - #5
    Lanciotti non è questione di nuovo o vecchio portavoce, capogruppo o altro. Siete voi (tutti) il problema politico fondamentale. Non vi rendete conto che oramai siete tra il ridicolo ed il patetico politico. Senza spina dorsale, senza idee, senza guida e soprattutto con tanta confusione in testa. La Brambatti ed il PD hanno creato una grande parentopoli mai ricordata in questa città segno del più basso istinto di conservazione. E' sufficiente vedere come si affrontano i problemi di questa città per rendersi conto del degrado, del pressapochismo, della schizzofrenia che regna in comune. E' chiaro a tutti, oramai, che le persone per bene, capaci, appassionate non potevano partecipare a questo "circo" quotidiano che tristemente ci accompagna da tre anni. Lanciotti, Zecchini, Montanini, Vallasciani,Romanella, Rastelli altri non sono che attori di una commedia già troppe volte vista.....Che lo spettacolo continui !!!!
  • joe

    08-05-2014 22:40 - #4
    Vabbè ma son tutti parenti tra di loro gli zechini con il sindaco stesso....tocca anche stare qui a discuterne delle motivazioni?
  • senza vergogna

    08-05-2014 19:00 - #3
    Zechini e Lanciotti due facce della stessa moneta. Chiedete alla Brambatti per l'uscita di Zechini dalla civica per passare in maggioranza. Senza vergogna.
  • è una vergogna

    08-05-2014 17:54 - #2
    Ecco cos'è la politica a Fermo, un continuo carosello mantenuto in vita dai politicanti per rimanere seduti in comune a prescindere, non frega niente a loro del disagio che subisce la cittadinanza e la vergogna con cui viene amministrata la città. Tutti a casa e di corsa, questo è l'unica cosa che dovreste fare. Di Fermo si Muove non vale la pena di parlare, si commentano da soli con le loro azioni come riportato anche da Ermes Baconi.
  • Ermes Baconi

    08-05-2014 16:09 - #1
    Caro Lanciotti avete pagato voi stessi la politica ambigua che avete portato avanti da oltre un anno, non volevate stare più in maggioranza ma non eravate all'opposizione, eravate contro alcuni provvedimenti e non siete usciti dall'aula facendo mancare il numero legale, non avete firmato la la sfiducia alla Brambatti o ora ti meravigli del comportamento di Zechini passato in maggioranza ? Zechini non è commentabile per come è arrivato in maggioranza, è talmente evidente e in tanti l'hanno rilevato, ma voi di Fermo si Muove siete quello che siete.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications