Politica
Gualtieri al Governo: "Si apra una stagione di collaborazione. I Comuni non sono bancomat"

MONSAMPIETRO MORICO “Si apra una nuova stagione di collaborazione. Basta considerare i Comuni dei bancomat”. E' l'appello lanciato dal sindaco di Monsampietro Morico, Romina Gualtieri, alla luce dell'incontro tra sindaci e Governo a Montecitorio.

Gualtieri al Governo:

“Si apra una nuova stagione di collaborazione. Basta considerare i Comuni dei bancomat”. E' l'appello lanciato dal sindaco di Monsampietro Morico, Romina Gualtieri alla luce dell'incontro dei Sindaci a Montecitorio. “Desidero comunicare l'importanza dell'incontro avuto lunedì 7 ottobre scorso nell'aula di Montecitorio con i sindaci d'Italia ricevuti dalla Presidente della Camera e dai rappresentanti del Governo(Sottosegretario Delrio e Ministro Lanzetta). Infatti, dopo diversi interventi di sindaci che hanno evidenziato lo scollamento tra la base ed i vertici, i lavori sono proseguiti nel dare voce ai territori, anche dei piccoli Comuni, auspicando la creazione di una forte sinergia tra le istituzioni locali e l'apparato centrale. Dopo aver ricordato i sindaci deceduti nella loro funzione, Angelo Vassallo e Laura Prati, sono state affrontate le criticità relative all' ambiente, come dissesti idrogeologici e ecomafie, e finanza degli enti locali auspicando una gradualità ed equità nella fiscalità, perchè sino ad oggi i Comuni hanno subìto gravi tagli, contribuendo al risanamento dell'apparato centrale. Si è trattato dell'asilo e dell'immigrazione e della legalità.Unanimemente è stata auspicata una nuova stagione di collaborazione, senza considerare i Comuni come dei bancomat per ripianare il debito dello Stato centrale.

Letture:2468
Data pubblicazione : 25/10/2014 11:05
Scritto da : redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications