Politica
Allargamento della segreteria del PD di Fermo. Il direttivo del circolo Fermo-est: “Non è possibile parlare di segreteria unitaria”

“In merito alla composizione della Segreteria di Fermo, in seguito all’allargamento proposto dal segretario cittadino prima che il sindaco ritirasse le dimissioni e che cinque consiglieri del PD andassero ad apporre la firma dal Notaio per determinare la fine anticipata della consiliatura (senza alcun mandato dell’Unione comunale, ma sulla base di una “libera” scelta di coscienza), il Circolo del PD Fermo-Est intende chiarire e precisare quanto segue”. Inizia così il nuovo intervento del circolo Fermo-est del Partito Democratico di Fermo in merito all'allargamento della segreteria Pd approvato all'unanimità e proposto da Manolo Bagalini.

Allargamento della segreteria del PD di Fermo. Il direttivo del circolo Fermo-est: “Non è possibile parlare di segreteria unitaria”

“Innanzitutto – spiega il circolo Fermo-est - non è possibile parlare di 'Segreteria unitaria', poiché le visioni politiche in merito a quanto accaduto restano allo stato distanti. In secondo luogo i membri designati, oltre al coordinatore di circolo che è membro per funzione, sono espressione del circolo che li ha individuati autonomamente, non ora, ma, come detto, precedentemente agli ultimi accadimenti”.

Direttivo di circolo che aggiunge: “Peraltro detti nominativi, più correttamente, andranno a comporre il direttivo dell’unione comunale, che da statuto vigente è l’organismo di direzione politica composto proporzionalmente tra le diverse sensibilità presenti nel partito e che, anche avuto riguardo all’esito della votazione sulla fiducia al Segretario cittadino, sarebbe auspicabile venisse ulteriormente calibrato affinché possa maggiormente essere rappresentativo della realtà attuale del PD di Fermo. Pertanto crediamo che la presenza nel Direttivo comunale del Circolo Fermo-Est con le persone indicate in Menicali Franco, Montanini Luigino e Pagliacci Carlo vada tradotta come una volontà propositiva di perseguire una maggiore sintesi fra le anime del partito democratico di Fermo ed incidere nelle scelte politiche imminenti, senza tuttavia abdicare al democratico principio di autonomia di giudizio e di critica politica”.

Letture:2821
Data pubblicazione : 27/02/2015 16:55
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
2 commenti presenti
  • mendicante

    28-02-2015 00:25 - #2
    Perché non fanno un solo circolo e la smeettono di scassarci i maroni con le loro beghe interne!? Non ce ne può fregare di meno...
  • Renzi Maria Antonia

    27-02-2015 18:38 - #1
    Scusate una domanda...ma il PD di Bagalini e quello di Fermo Est, sono lo stesso PD o forse uno dei due ancora pensare di essere PDL..??? Scusate uomini e donne di quello che fu il PCI, ma dove volete andare alle prossime elezioni...??? Ma non sarebbe il caso di stare fermi un giro e così poi rimettere a posto le idee visto che oggi sono alquanto confuse??? Umiltà, molta umiltà e soprattutto meno comitati e comitatini pro o contro qualcuno. Ho l'impressione che Di Ruscio e C. stiano acquattati e stanno preparando il grande rientro...Non sarà Zacheo il candidato perché troppo intelligente e smaliziato, per cadere in questo agone politico sgangherato, ma bensì credo che stiano lavorando per convincere la ex Dirigente dei Servizi Sociali, oramai in pensione...Certo sarebbe un bel colpaccio per il Centro destra e per il PD l'addio a qualsiasi speranza, anche se attualmente inesistente.... Certo è che l'attuale PD cittadino è impresentabile anche per le elezioni di qualsiasi condominio. Bagalini, Marozzini, Nicolai, Malvatani e Cesetti, fatevene una ragione...oramai siete come i nobili decaduti. Vi siete mangiati un patrimonio di voti, credibilità e possibilità e ora chiedere l'elemosina è il minimo che vi possa succedere...!!!!
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications