Politica
Porti regionali. L'assessore Giorgi: "Una priorità delle Marche". Serie di incontri. E martedì tavolo con gli operatori. Occhi puntati sulla Marina Psg

L’assessore anticipa una serie di incontri: venerdì a Roma con il Ministero e presidente autorità portuale; martedì 24 tavolo con gli operatori. Ultime questioni anche per la cassa di colmata di Ancona

Porti regionali. L'assessore Giorgi:

“La questione dei porti regionali ha la prioritaria attenzione da parte dell’Assessorato che, da tempo, sta attivando tutti i percorsi possibili per garantire le risorse necessarie alla funzionalità. In questo contesto è stato istituito un tavolo a cui partecipano le rappresentanze degli operatori economici e sindacali, oltre ai Comuni sede di porti regionali: il prossimo incontro, per condividere le azioni, è previsto per martedì 24 presso la sede regionale”. Lo riferisce l’assessore regionale ai Porti, Paola Giorgi, che anticipa alcune iniziative in programma. “Ci muoviamo in un contesto finanziario difficilissimo – afferma l’assessore - Ricordo che il Governo ci ha tagliato 230 milioni di euro di trasferimenti, ma in questa situazione ho sempre manifestato l’urgenza di reperire risorse per i nostri porti e, in occasione della modifica di bilancio che la Giunta regionale approverà nei prossimi giorni, ci sarà un segnale in questa direzione. Stiamo lavorando anche sulle ultime questioni relative alla piena disponibilità della cassa di colmata realizzata all'interno del porto di Ancona, i cui lavori sono conclusi, così come le operazioni di collaudo: sono in corso gli ultimissimi accordi per definire le quantità a disposizione per ogni porto sottoscrittore dell’Accordo di programma e le modalità di sversamento dei materiali dragati; anche in questa ultima operazione, purtroppo, da parte del Ministero non ci arriva un grande sostegno, ma una ennesimo aggrovigliamento delle procedure che, invece, dovrebbero essere snellite. Oltre all’attività che, in tempi normali sarebbe ordinaria, ma oggi, con le ristrettezze economiche, diviene straordinaria, ci stiamo muovendo in altre direzioni. Continua l'analisi della possibilità di ampliare l'impatto territoriale dell’Autorità portuale di Ancona e, in merito, venerdì 20, unitamente al presidente dell’AP Giampieri, incontreremo, a Roma, il direttore generale dei porti, del MITT (ministero Infrastrutture e Trasporti), ing. Puja per approfondire la tematica e valutare il percorso da intraprendere per attivare una strategia, che può portare beneficio a tutto il territorio regionale”.

Letture:1748
Data pubblicazione : 18/03/2015 09:22
Scritto da : redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications