Politica
Fermo al voto. Catalini: “Maggior peso al ruolo dei consiglieri comunali”. Arrivano bilancio e lavori pubblici partecipati

“Il depotenziamento, o la marginalizzazione, del Consiglio comunale è sotto gli occhi della gente. Così come il ruolo dei consiglieri comunali che diventa sempre meno significante. Sembra una strada senza uscite. A scapitarne, oltre all’organizzazione stessa della rappresentanza cittadina, è anche il buon governo della città. Occorre invertire la marcia”. Così il candidato sindaco Giambattista ha illustrato la sua proposta nel corso dell'incontro a Lido di Fermo.

Fermo al voto. Catalini: “Maggior peso al ruolo dei consiglieri comunali”. Arrivano  bilancio e lavori pubblici partecipati

“I Consiglieri Comunali – spiega Catalini - dovranno essere sempre più collegamento diretto tra governo della Città e Cittadini. Sarà loro compito diventare cinghia di trasmissione. Così facendo, saranno i consiglieri comunali a dettare l’agenda della Giunta. L’avvio di questo meccanismo permetterà all’organo esecutivo (Giunta Comunale) e all’organo rappresentativo (Consiglio Comunale) di lavorare adeguatamente evitando scollamenti purtroppo sempre più evidenti nei comuni”.

Altra proposta del candidato Giambattista Catalini riguarda l’avvio del processo di bilancio partecipato triennale: “ Diretto a individuare le priorità nei vari settori al fine di programmare seriamente le attività nell’arco dell’intera legislatura. Altro punto innovativo è l’avvio del processo definito “lavori pubblici partecipati” che consentirà ad ogni quartiere di individuare serie proposte d’intervento da inserire nel piano triennale delle opere pubbliche”.

Per Catalini: “ il processo partecipato non sarà attivato ciclicamente in concomitanza con l’approvazione del piano triennale delle opere pubbliche e del bilancio annuale, bensì nell’avvio dell’azione amministrativa che dovrà snodarsi nell’arco dei 5 anni del mandato.
Infine, a metà del mandato, i cittadini verranno chiamati ad aggiornare le esigenze reali proposte e verificare il percorso effettuato dall’Amministrazione Comunale. Il Consiglio e la Giunta dovranno fare sintesi delle varie esigenze dei quartieri con quelle di carattere più generale. Un modo di procedere che favorisce la crescita dell’intera comunità cittadina”.

Letture:2030
Data pubblicazione : 12/05/2015 15:59
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications