Politica
Fermo al voto. Arriva l'endorsement di Marche 2020: “ Calcinaro sindaco per il vero cambiamento”. Duro affondo al PD

“Dopo il risultato che le urne hanno decretato con il ballottaggio tra Zacheo e Calcinaro, come portavoce regionale di Marche 2020, mi sento di appoggiare il progetto che può cambiare positivamente le sorti di Fermo e dei fermani”. Con queste parole, il portavoce di Marche 2020 Stefano Cencetti annuncia il proprio appoggio in vista del ballottaggio del 14 giugno. “Mi riferisco al candidato sindaco Paolo Calcinaro – prosegue Cencetti - che ha fatto breccia nel cuore della comunità fermana contrastando una politica sterile, impercettibile e dannosa che si è proposta negli ultimi 5 anni per Fermo”.

Fermo al voto. Arriva l'endorsement di Marche 2020: “ Calcinaro sindaco per il vero cambiamento”. Duro affondo al PD

Stefano Cencetti che lancia un pesante attacco a PD locale:“La percentuale del Partito Democratico fermano alle elezioni in questione, supera di poco il 13 per cento, è una bocciatura chiara della cittadinanza fermana, che preferisce il cambiamento vero a quello paventato più e più volte sugli organi di stampa dal PD stesso. Qualche politico del PD dovrebbe interrogarsi seriamente riguardo questo dato così negativo e che, se non erro, resterà agli atti come minimo storico del Partito Democratico”. Cencetti che conclude: “Con tutto me stesso mi spenderò affinchè Paolo Calcinaro diventi il nuovo sindaco di Fermo e dei fermani”

Letture:4345
Data pubblicazione : 03/06/2015 11:24
Scritto da : Paolo Paoletti
Commenti dei lettori
13 commenti presenti
  • BARTOLOMEI QUALE PREFISSO TELEFONICO

    03-06-2015 19:44 - #13
    signor bartolomei ma quale fine del PD ha visto? se alle regionaliha ha preso su base provinciale il 35%, è ha eletto il terzo più votato dalla regione, ceriscioli ha vinto a mani basse e il pd governa 16/17 regioni su 20!
  • Piero

    03-06-2015 17:05 - #12
    Piano con le tesi sulla scomparsa del PD cittadino: ha fatto da donatore alle altre liste, senza ricevere valore aggiunto. Lo stesso giorno il PD alle regionali prende 4900 voti col 35%, la coalizione pro zacheo poco meno: gli elettori sono più o meno quelli.
  • roberto

    03-06-2015 16:32 - #11
    spacca dice che il suo progetto non è entrato nel cuore dei marchigiani; cencetti che calcinaro è entrato nel cuore dei fermani...non è che quelli di marche 2020 hanno deciso tutti di fare i cardiologhi visti gli esiti elettorali....
  • Fabio Petrini

    03-06-2015 15:29 - #10
    Se fossi in Calcinaro mi preoccuperei visto che, come dimostrano i fatti, Cencetti sbaglia tutte le valutazioni politiche.
  • x Bartolomei

    03-06-2015 14:58 - #9
    Non farei l'errore di confondere il PD nazionale con quello comunale fermano. Al nazionale c'è Renzi che, volenti o nolenti, sarà il protagonista della politica nazionale per i prossimi 15 anni. A Fermo c'è Bagalini che il 15 giugno tornerà nel dimenticatoio.
  • Bartolomeo

    03-06-2015 14:16 - #8
    Fossi in Calcinaro comincerei a preoccuparmi.......ma nessuno consiglia al giovane Cencetti un po' di silenzio e riflessione sulla tranvata che ha preso la sua lista?!
  • giovanna

    03-06-2015 13:58 - #7
    a leggere i commenti di fila, viene solo da dire : pauuuraaaa !
  • Stefano

    03-06-2015 13:10 - #6
    Calcinaro impazzirà di gioia a sapere che gli arriveranno anche i 4 voti che muove Cencetti a Fermo. sto ragazzo almeno potrà dire per una volta che ha vinto anche lui, un po' come il quarto portiere della Juventus
  • cencelli

    03-06-2015 13:09 - #5
    e ti pareva che Cencetti, trombatissimo alle regionali, non continuava ad attaccare il PD. Il sostegno a Calcinaro te lo potevi risparmiare, tornatene con Spacca e Forza Italia.
  • marco g.

    03-06-2015 12:58 - #4
    Cencetti, di porto san giorgio, candidato nel 2012 con il PD, ora portavoce di un movimento che alle comunali di fermo ha preso 300 voti, lui alle regionali nemmeno così "tante" come preferenze personali. a quale titolo parla visto che Catalini non si è ancora espresso? di politica non mi sembra ne capisca molto, per fortuna che i risultati alle urne sono stati della stessa visione.
  • E' arrivato il fenomeno

    03-06-2015 12:40 - #3
    Cencetti,forse e'il caso che pensi a come (non)sono andate le cose in casa tua...
  • Raffaella

    03-06-2015 12:27 - #2
    Cencetti farebbe meglio a tacere e preoccuparsi dei suoi continui flop. Nonostante le smanie di grandezza, il suo consenso elettorale dimostra che, politicamente, non è nessuno!!! Visti i risultati, non mi sorprenderebbe che Marche2020 lo rimuovesse dal ruolo di portavoce regionale.
  • Paolo Bartolomei

    03-06-2015 12:09 - #1
    PD al 13% che poi, considerando l'astensione, di fatto è un 7%. Cioè percentuale da prefisso telefonico. Il PD si avvia (in Italia) verso la stessa fine che ha fatto Forza Italia. La crescita della Lega, anche dalle nostre parti, invece è preoccupante, e dovrebbe far riflettere. Ma a quanto pare le capacità di riflessione e ragionamento sono una rarità in politica.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications