Politica
Fermo al voto. Zacheo e la coalizione: “Un ottimo risultato. Da qui dobbiamo ripartire”

“Un ringraziamento sincero agli elettori che ci hanno sostenuto con il voto di domenica scorsa. Con coraggio e determinazione si può cambiare realmente visione e direzione. La città di Fermo, con l’ottimo risultato che ci ha regalato, ce lo dimostra”. Il candidato Sindaco Pasquale Zacheo che sottolinea l’importanza di questa prima vittoria elettorale.

Fermo al voto. Zacheo e la coalizione: “Un ottimo risultato. Da qui dobbiamo ripartire”

"Siamo stati i più votati - prosegue il candidato sindaco Zacheo -  ed è da qui che vogliamo ripartire. Siamo davvero orgogliosi. Ora dobbiamo fare l’ultimo salto in avanti per far capire all’elettorato che il vero referendum per la città si fa scegliendo la preparazione e non l’improvvisazione. Con l’ottimo risultato della Regionali, con due nostri rappresentanti fermani in seno al Consiglio Regionale e un Presidente Ceriscioli molto sensibile ai problemi fermani, siamo convinti che la città non potrà scegliere l’isolamento, ma l’occasione di essere al centro di un importante progetto di sviluppo e progresso".

 

Zacheo che aggiunge: "Il risultato ottenuto con il voto di domenica dimostra che al nostro interno abbiamo persone di qualità, persone che hanno le competenze per sostenere il peso e la responsabilità di un’amministrazione come quella di Fermo. Persone motivate che, con passione e contenuti, sono riuscite ad arrivare al cuore dei Fermani. Con questa preparazione e con il metodo di lavoro che ha contraddistinto la nostra campagna elettorale, intendiamo impegnarci in questi dieci giorni. Stiamo già lavorando sulla squadra di governo – conclude Zacheo - e a breve annunceremo i nominativi di chi con competenza si prepara ad amministrare la città.”

Letture:3342
Data pubblicazione : 03/06/2015 15:15
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
10 commenti presenti
  • fermanodoc

    04-06-2015 13:45 - #10
    Poveri noi fermani: Zaccheo non ha capito ancora che viene considerato un " corpo estraneo" alla città',capitato per caso a Fermo a fare una cosa/completamente diversa da quella di fare il sindaco; e' un corpo estraneo anche per gli elettori del PD, partito che ha visto alle comunali dimezzare i voti delle regionali. Non gli dice niente Zaccheo?
  • Zacheo+Catalini

    04-06-2015 01:38 - #9
    Come mi ero augurato che succedesse fin dall'inizio,questa e' l'occasione buona perché Fermo possa esprimere un'immagine di spessore e competenza con personalita' quali Zacheo e Catalini indipendentemente dalla logica dei partiti.Dall'altra parte non vedo nulla se non,da quanto sta emergendo, i soliti inciuci,intrighi e accordi sotto banco degni della piu' becera "tradizione politica"italiota.E', si, colpevole il o i traditori (voti disgiunti),ma chi consapevolmente accoglie tra le proprie bracccia e premiera' secondo un diabolico gioco delle parti,i maramaldi del momento,non e' meno scevro di responsabilita'! Occhio Fermani diffidate di chi ,ancor prima di partire,deve lavarsi le mani con l'acido!!!!
  • Luigi

    03-06-2015 21:40 - #8
    Se volete conoscere il segreto dell'eterna felicità, chiedetelo al Pd di Fermo. Hanno perso la metà dei voti che avevano nel 2011, e sono felici. Che vuoi di più dalla vita ?
  • ZACHEO E' ARRIVATO PRIMO SU SEI CANDIDATI

    03-06-2015 21:11 - #7
    Sbaglio o Zacheo è arrivato primo? A qualcuno non piace che dopo insulti e maldicenze di bassissima lega Zacheo sia arrivato primo? Se ne faccia una ragione!
  • Giuseppe Gagliardi

    03-06-2015 20:30 - #6
    Insomma a sentire i commenti hanno vinto tutti. Zacheo ha fatto un ottimo risultato con il PD -14% di voti, con liste in suo appoggio che hanno solo qualche votarello. Rossi pur riconfermando gli stessi voti precedenti, falso chi attesta il contrario, dice di aver stravinto guardandosi bene di dire che il suo progetto a livello regionale è stato fallimentare, perdendo pure l'unico consigliere di sinistra. Catalini dice che lui ha vinto con il 17% e che la colpa di non essere andati al ballottaggio è di Torresi. Insomma l'unico che sembra sconfitto è proprio Calcinaro, che secondo i vecchi tromboni della politica è stato solo fortunuto. Non ci siamo signori. Così facendo dimostrate tutti di essere degli emeriti ipocriti. Avete perso perché siete il vecchio apparato della politica, quella che già pensa di fare accordi con Calcinaro per avere posticini piccoli e medi non importa, questo rappresentate e non avete capito che a Fermo vi hanno "TROMBATO" per quello. Calcinaro non è diverso ma si è costruito da solo. E' uscito dagli schemi delle belle parole, avrà anche una squadra giovane ma è riuscito a far passare un messaggio, CAMBIAMENTO. Che non è ne quello di Zacheo, di Catalini e tantomeno di Rossi. Affabulatori e pifferai a cui i cittadini hanno risposto picche. TUTTI A CASA. Bisogna dare fiducia ai giovani e Calcinaro vincerà se non farà compromessi con nessuno e saprà formare una squadra forte preparata e capace a cui affiancare i suoi giovani. Uomini guida per poi far camminare da sola la coalizione. Tutto questo potrà avvenire solo se TUTTI quelli che dicono di amare Fermo, lo faranno con i fatti e non con le parole. A buon intenditor poche parole.
  • Picchio fastidioso

    03-06-2015 18:43 - #5
    E vai Pasquale, grandioso!!! In questo poco tempo in cui hai cercato (con scarsi risultati) di imparare a fare il politico, sei riuscito ad apprendere soltanto gli aspetti negativi. Se ritieni che quello raggiunto sia un ottimo risultato buon per Te. Siete stati i più votati è vero, ma con una campagna dispendiosa ed una struttura di partito alle spalle (forse l’unica rimasta) che mi pare a livello regionale, ad esempio, abbia ottenuto un risultato un tantino diverso. Il fatto é che sentite il fiato sul collo dell’unico vero vincitore di questa competizione elettorale. Hai sbagliato proprio tutto caro Pasquale ed in pochi giorni hai dilapidato (probabilmente anche per colpa di chi ti sta intorno) un patrimonio di possibili voti di persone che inizialmente (.) erano forse propense a credere ad un uomo delle istituzioni. E dopo questa prima batosta (perché di batosta si tratta, altro che vittoria) perseveri negli errori pretendendo di essere Tu a “far capire che il vero referendum per la città si fa scegliendo la preparazione e non l’improvvisazione”. Naturalmente Tu saresti quello preparato, mentre l’altro un povero improvvisatore. E così con una sola frase contemporaneamente offendi l’altro candidato e tutti noi Fermani, che tratti da poveri ebeti incapaci di capire, senza il Tuo essenziale ed illuminato contributo, quale sia la vera scelta da fare. E poi quell’accenno a Ceriscioli ed a ciò che esso sottintende, al presunto isolamento in cui si troverebbe la città se non fosse il candidato del PD ad essere eletto, è veramente patetico. Dici che il risultato che hai ottenuto dimostra che sei circondato da persone di qualità e competenza, che sono riuscite ad arrivare al cuore dei Fermani, contento Tu! Dal numero di voti che queste persone hanno ricevuto non mi pare che abbiano raggiunto tanti cuori. Caro Pasquale hai sbagliato davvero tutto e continui a sbagliare, ti sei fatto prendere la mano, può succedere. Ma ora basta, abbassa i toni, smettila con i gruppi di studio (.), torna ad essere il serio uomo delle istituzioni che eri e forse potrai raccattare qualche voto, altrimenti, se continui su questa strada ed a trattare i Fermani da poveri tonti, pretendendo di essere la loro guida unica ed illuminata, perderai il consenso anche di quelli che ti hanno votato. Ma per bene che Ti vada il mio pronostico è 70 / 30 (Tu sei il 30 naturalmente).
  • luisa

    03-06-2015 18:06 - #4
    Che bello scrivere dietro pseudonimi vero Ombreghet e mendicante! Io da Fermana penso che è più fermano chi come Zacheo ama davvero questa città che Calcinaro che rappresenta il peggio della fermanità nel significato negativo del termine. L'anagrafe conta zero. Basta leggere il programma di Zacheo per capire che si riparte dalle cose semplici, tipo il risparmio. Se qui c'è un Capisciotti secondo me è il calcinaro che canta già vittoria e parla di attestati di stima. Ma in che mondo vive? Io vivo nel mondo in cui al primo turno ha vinto con un più 2 per cento Zacheo. E ce la farà anche al ballottaggio. Gli altri, tutti, sembrano aver vinto, ma l'unico che ha vinto qui è Zacheo e lo confermerà anche il 14! Di offese in questa campagna elettorale ne ho sentite già troppe. Cordialmente. Una capiscietti sempliciotta!
  • Gianbattista Alberto M

    03-06-2015 16:21 - #3
    Hahaha siete incommentabili. Altro che Zelig, Marcorè e Montanini messi insieme. Avete l'arroganza di dire che tutto è andato bene dopo aver perso ben otre il 14% dei consensi?(.). Mandare a casa la Brambatti con il notaio, mai ricordato in questa città, senza alternativa credibile, aver dovuto candidare un personaggio estrano alla politica che pur corretto ha commesso, in campagna elettorale, un errore politico dietro l'atro dimostrando di non essere idoneo alla guida della città, e dopo una campagna elettorale dispendiosa che dovreste dirci finanziata da chi, dopo essere stati fregati da ragazzi che di politica poco o nulla sanno, tranne qualcuno, ci venite a dire che è andata benissimo, mettendo le basi per la sconfitta definitiva e totale, senza vergogna ed autocritica....!!!??? Bhee, solo un partito i dilettanti poteva fare simili dichiarazioni. Un conisglio per l ballottaggio se volete aspirare a qualche poltroncina, cosa a voi molto cara fate un apparentamento con la lista Piazza Pulita, così eviterete brutte e magre figure, visto mai che almeno potrete cantare vittoria e dire che almeno avete vinto anche voi...!!!!! Hhaahah PD=Partito Delusione
  • Ombreghet

    03-06-2015 16:09 - #2
    Ma lo vuoi capire che di speciale non hai niente ! Anzi non avete niente ! Le cose più buone e fatte bene sono quelle semplici . Meglio sempliciotti che.......... Capisciotti . Cordialmente Un sempliciotto
  • mendicante

    03-06-2015 15:20 - #1
    Iniziano le due settimane che, a leggere i comunicati, sembra abbiano vinto tutti...
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications