Politica
Calcinaro ha scelto la sua giunta. Ecco tutti i nomi. "Entra" anche Torresi. Urbanistica a Nunzi

Il sindaco neoeletto Paolo Calcinaro ha finalmente sciolto la riserva sui nomi dei suoi assessori. Confermate le indiscrezioni degli ultimi giorni. Ecco tutti i nomi e le deleghe. Entra in amministrazione anche Mauro Torresi

Calcinaro ha scelto la sua giunta. Ecco tutti i nomi.

Il sindaco Paolo Calcinaro ha nominato la sua giunta. In amministrazione siederanno Francesco Trasatti (vice sindaco con deleghe alle politiche e beni culturali, turismo, risorse umane), Alberto Scarfini, (politiche sportive, politiche giovanili, politiche comunitarie e decoro urbano), Ingrid Luciani, (lavori pubblici, qualità urbana e Protezione Civile), Savino Febi, (politiche finanziarie e bilancio, società partecipate), Mirco Giampieri, ( politiche sociali e diritti di cittadinanza, politiche educative e scolastiche, politiche per l’immigrazione e l’integrazione, Centro Montessori, politiche per la partecipazione, politiche abitative) Alessandro Ciarrocchi (politiche ambientali e politiche per il patrimonio), Francesco Nunzi, (Urbanistica) e Mauro Torresi (politiche del lavoro, attività economiche e commercio, Polizia Municipale, politiche per la viabilità e trasporti). "

Il Sindaco Calcinaro, a tal proposito, ha dichiarato: “E' una Giunta, che a breve verrà presentata ufficialmente, composta da personalità appassionate ed entusiaste per il bene di Fermo, che sicuramente apporteranno delle novità sia nelle idee che nel metodo di lavoro. Circa la scelta dei signori Torresi e Nunzi, si tratta di due figure delle quali è stato privilegiato, come per gli altri, l’aspetto delle competenze, evidenziate anche in tempi pregressi e che sono al di fuori dello schieramento che mi ha sostenuto, per ribadire il nostro punto prioritario: l’interesse di Fermo affinché la città possa andare verso il meglio. Affronterò in prima persona i nodi urbanistici cittadini rimasti irrisolti e mi propongo di legare a me le nuove progettualità che potranno aversi, attingendo a tutti i fondi possibili, poiché questa è l’unica strada che ci farà uscire dall’ingessamento”.

".

Letture:7892
Data pubblicazione : 22/06/2015 18:16
Scritto da : redazione
Commenti dei lettori
17 commenti presenti
  • GOBI

    23-06-2015 20:05 - #17
    Tutti li pronti a criticare e giudicare. Questo no l'altro si, giunta leggerina ecc.ecc. Tutti a fare battute. Lasciatelo/i lavorare e poi giudicate. Piazza Pulità è stata coerente con il suo nome. Tutti, tranne Torresi, fuori dai giochi o dall'appartenenza politica e dentro o suoi fedelissimi. Competenze zero? Non è detto che sia un demerito, anzi potrebbe essere un grande vantaggio se la struttura sarà collaborativa, altrimenti.......una caporetto con l'aggravante. Ma di questo Calcinaro ed i suoi boys sono perfettamente coscienti. Meglio sbagliare con la propria testa che essere tirati per la giacca. I problemi sono tanti e vanno affrontati con decisione subito e non sono solo quelli dell'Urbanistica. Certo, si potrebbe obiettare che la scelta è "particolare" per due settori l'urbanistica ed i LL.PP. Due liberi professionisti che non era opportuno coinvolgere per ovvi motivi ma di questo ne risponderà, come ha detto, direttamente il Sindaco Calcinaro, commissariando di fatto l'arch.tto Nunzi. Speriamo per noi stessi che tutto funzioni alla perfezione e che siano tanto bravi quanto lo sono stati in campagna elettorale, se non altro hanno dimostrato di essere molto più simpatici dei vecchi tromboni sfiatati del PD. Buon lavoro ragazzi.!!!
  • il profeta

    23-06-2015 18:43 - #16
    Prima cambialetta elettorale paga ( Torresi ),prima bugia di Calcinaro (non farò accordi con nessuno, adesso dovrebbe si trovare una sistemazione anche per il mitico Bargoni e sicuramente più in la quando le acque si saranno calmate qualcosina anche per Massimo Rossi o chi per lui , ecco questo è il NUOVO a Fermo . Povera Fermo poveri fermani.. Dimenticavo, Torresi sei nato di sinistra sei diventato di centro destra alla fine dopo un passaggio rosso-nero sei diventato fuxia .Bravo Torresi continuando cosi e vedendo come vanno le cose a Fermo un giorno potrai diventare anche sindaco.
  • DELUSIONE

    23-06-2015 17:16 - #15
    che delusione!appena terminata l'euforia per la festa paesana di festeggiamento e già si presenta una giunta moscia.Poca esperienza, accordicchio con Torresi, mancata parità di genere, chi vivrà vedrà L'importante è sempre avere il campo della fermana in ordine mi raccomando
  • x Massimo

    23-06-2015 17:14 - #14
    Pensa se la giunta nominata da Calcinaro fosse stata nominata dal centrodestra o dal centrosinistra, giù critiche a pioggia, bastonate, ma Calcinaro ci ha saputo fare, per ora gli regge la menzionata Piazza Pulita di facciata. Chiuso il patto con Torresi alla luce del sole, cos'altro avverrà nei meandri del comune? Chi dovrà essere gratificato per il sostegno ottenuto? Calcinaro è il frutto di convergenze che nella normalità sarebbero DIVERGENZE, ossia, la persona non scelta ma meno avversa delle altre, con Zacheo in testa. A Fermo, ho la sensazione, che non si sia votato per, ma votato contro, una follia per certi versi, di cui sono rimasti vittime dei furboni di vecchio pelo che però hanno sbagliato a fare i conti. Tempi grami per Calcinaro, dopo i brindisi la dura realtà di un comune allo sbando.
  • marco

    23-06-2015 16:32 - #13
    Senza esperienza tranne Calcinaro e in misura minore Trasatti, l'apparato comunale ne farà un solo boccone.Torresi manco lo nomino, al primo problema gli daranno l'asso di picche, tranquillo. Dalla Brambatti a Calcinaro, secondo me i fermani ci hanno perso invece di guadagnare.
  • perchè non Luciano Romanella allo sport

    23-06-2015 12:13 - #12
    Non capisco perchè non ci sia Luciano Romanella allo sport, e si a Torresi.Romanella con tantissimi voti fuori dal consiglio e dalla giunta,dopo che si era espresso a favore di Paolo Calcinaro e aver fatto benissimo in passato come assessore allo sport. Parti male Paolo Calcinaro.
  • melo

    23-06-2015 11:41 - #11
    Persone appassionate e entusiaste non bastano Calcinaro, una giunta di basso cabotaggio con i tuoi fedelissimi accanto e un Nunzi uscito da dove? Un'amministrazione frutto di compromessi e questo è il risultato, al ribasso attendendo i nuovi vertici del comune, perchè mi auguro li sostituirai o no Calcinaro?
  • Brambatti 2 la vendetta

    23-06-2015 10:28 - #10
    Se la Brambatti è durata 4 anni, questa truppa Calcinaro, senza organizzazione partitica,senza esperienza,con persone di caratura modesta, durerà al massimo 2 anni e poi si ritorna al voto.Ricordatevi inoltre, che Calcinaro ha fatto parte per quasi 3 anni dell'amministrazione Brambatti come assessore vicesindaco,quindi si ritrova un comune derelitto di cui anche lui è responsabile.Tocca ferro Calcinaro ma non ti basterà.
  • Filiberto p.

    23-06-2015 10:15 - #9
    ...e la parità di genere ce la siamo dimenticata?
  • Giancarlo

    23-06-2015 09:31 - #8
    Mi fa piacere che il signor Torresi abbia trovato posto in giunta. Alla faccia del rinnovamento e degli accomodamenti per prendere voti. Aspettiamo il ritorno dei cassonetti ovunque, delle auto in piazza ecc...
  • Massimo

    23-06-2015 08:55 - #7
    Nomi leggerini e 2 esterni, di cui uno che si era candidato a sindaco Torresi, l'altro architetto per l'urbanistica. Mah,la vedo in salita per Calcinaro, dall'euforia per la vittoria elettorale, grazie a gente candidata per perdere,alla dura realtà di un progetto politico nato solo per vincere le elezioni, con tante contraddizioni e compromessi. Io non ho votato, quindi non parteggio per nessuno, ma oltre ai nomi ripeto leggerini il fatto è, mi sembra e se dovessi correggetemi, che ci sono 2 assessori colleghi di Calcinaro dello stesso studio???????? Calcinaro ha ricompensato Torresi, ora vedremo a chi altri dovrà riconoscenza, gli accordi verrano svelati e con loro il quadro generale di quanto di strano è avvenuto in queste elezioni.
  • giustoprocesso

    23-06-2015 07:56 - #6
    Daje Scarfi'!
  • mendicante

    23-06-2015 00:00 - #5
    Dissi, illo tempore, Torresi e Bargoni. Apriti cielo! Oggi, entrambi hanno fatto l'endorsement, uno fa pure l'assessore. Eh, lu caru mendicante! Niente di nuovo sul fronte occidentale...
  • mah

    22-06-2015 22:38 - #4
    Torresi, e si che il 25 aprile il sindaco era a Capodarco per il concerto organizzato dall'ANPI fermana...
  • Marco

    22-06-2015 18:57 - #3
    Prima cambiale elettorale pagata.
  • ahahahahahahahahahahahahahahaha

    22-06-2015 18:32 - #2
    durata amministrazione Calcinaro 18 mesi, al massimo ahahahahahahaha.
  • Luigi

    22-06-2015 18:20 - #1
    Nunzi non è un operatore del settore? Come tale sarebbe alquanto scorretto metterlo all'urbanistica, in un posto dove tutti i suoi colleghi andrebbero a chiedere permessi a concessioni...
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications