Politica
Politica fermana. Zacheo denuncia e chiede chiarezza: “Delibera fantasma per l’affidamento dei lavori/collaborazioni per la programmazione estiva”

“Purtroppo, occorre nuovamente denunciare pubblicamente l’assoluta assenza di trasparenza da parte della giunta comunale”. Inizia così la nuova nota del capogruppo di Io Scelgo Fermo Pasquale Zacheo che chiede chiarezza in merito ad una particolare delibera in merito ad una serie di collaborazioni e incarichi. “ E guarda caso – scrive Zacheo - la mancanza di chiarezza è coincidente con fatti o decisioni per i quali essere quantomeno imbarazzati. E tutto questo lo si fa non solo in spregio al ruolo dell’opposizione, ai cui capi gruppo dovrebbero essere per tempo trasmesse tutte le delibere, ma soprattutto mortificando la cittadinanza e lo spirito di lealtà che dovrebbe caratterizzare il rapporto con la stessa”.

Politica fermana. Zacheo denuncia e chiede chiarezza: “Delibera fantasma per l’affidamento dei lavori/collaborazioni per la programmazione estiva”

Zacheo che spiega: “A tutt’oggi, quindi a distanza di ben due settimane, la giunta Calcinaro si sottrae dal dovere di pubblicare all’albo pretorio una sua delibera, la 99 del 07 luglio 2014. E si sottrae persino la dovere di parteciparla all’opposizione, alla quale con nota del 09 luglio 2014 aveva riferito le altre delibere coeve, ma guarda caso non quella n. 99. Non è ancora dato saper l’esatto contenuto della stessa, circa i soggetti e gli importi, ma tratterebbe degli impegni di spesa per l’affidamento dei lavori/collaborazioni per la programmazione estiva. Purtroppo per la giunta, il neo Dirigente alla cultura fa sapere, ovviamente attraverso una sua determina pubblicata sull’albo pretorio nonostante successiva, la 114 dell’08 luglio 2015 Reg gen N.850, che proprio in ossequio a detta Delibera 99, si è affidato alla collaborazione di due soggetti privati, impegnando ingenti somme di denaro pubblico. Rimangono poco chiari i criteri di selezione per l’affidamento di dette collaborazioni, avendo il dirigente vincolato la sua scelta alle indicazioni della giunta. Si tratterebbe di soggetti che già in passato, con gli allora assessori Trasatti e Calcinaro, avrebbero avuto modo di essere direttamente interessati per altre collaborazioni, poi lautamente e giustamente remunerate”.

Zacheo che aggiunge: “Da giorni chiediamo vanamente con formale richiesta protocollata all’Assessore Trasatti la documentazione relativa alla programmazione estiva e i criteri di selezione dei soggetti privati cui affidare servizi o prestazioni, ma ogni tentativo, allo stato, è risultato vano. Siamo fiduciosi che alla fine riuscirà a darci una risposta, come siamo fiduciosi che alla fine qualcun riuscirà a far pubblicare sull’albo pretorio la delibera di giunta 99 del 07 Luglio 2015 e far doverosamente conoscere ai cittadini il contenuto della stessa. In attesa di conoscere finalmente i criteri di selezione dei soggetti a cui sono stati affidati i lavori per conto dell’ente, suggeriamo al sindaco ed all’assessore Trasatti di predisporre una rotazione tra i diversi soggetti interessati, una maggiore trasparenza a favore della comunità e un maggiore rispetto per il ruolo dell’opposizione”.

Letture:4871
Data pubblicazione : 22/07/2015 17:34
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
8 commenti presenti
  • Pasquale

    26-07-2015 07:33 - #8
    I cittadini di Fermo non lo hanno voluto; con la sua candidatura si è frantumato anche il forte partito democratico di Fermo; oggi Zacheo si sta organizzando con una lista civica per fare cosa: -conquistare Fermo alle prossime elezioni? -avere voce sul territorio per una propria visibilità? Penso che Zacheo possa tornare a fare il suo lavoro,(.).
  • LINO SANTONI

    25-07-2015 13:22 - #7
    Zacheo incomincia a diventarmi simpatico
  • Carlo

    23-07-2015 20:44 - #6
    Hanno speso molti soldi per queste manifestazioni? Dai ragazzi su Fermo è vuota lo stesso... comunque la delibera deve essere pubblicata per legge entro un determinati tempo, forse Zacheo non l'ha trovata
  • Quando si finge di far opposizione...

    23-07-2015 18:35 - #5
    Il consigliere Zacheo lamenta una presunta mancanza di trasparenza derivata, a suo dire, dalla mancata pubblicazione nell'Albo Pretorio della delibera n. 99 del 2014 e che ciò avvenga in constrasto con gli obblighi di legge che ne impone la pubblicazione. Cosa che l'attuale giunta non è per nulla obbligata a fare in quanto tale delibera non è stata emessa, contrariamente a quanto riferito nell'articolo, da questa giunta, poichè la stessa non esisteva nel 2014, ma molto probabilmente dalla precedente giunta, quella Brambatti per intenderci che, sono sicuro a suo tempo l'avrà pubblicata nell'Albo pretorio... Altra cosa è se ha presentato richiesta di accesso agli atti e non le sono stati consegnati entro i 30 giorni di tempo previsti dalle norme, che equivarrebbe ad un rifiuto dell'accesso, cosa discutibile ma comunque legittima, alla quale può sempre opporsi con apposito ricorso amministrativo.
  • qualcuno rosica...

    23-07-2015 14:13 - #4
    piuttosto invidioso delle tante manifetsazioni il buon Zacheo..
  • mendicante

    23-07-2015 14:09 - #3
    Unico a afre opposizione, per ora...
  • Massimo Ciccola

    23-07-2015 12:10 - #2
    Scusate, perché non è stato pubblicato il mio commento precedente?
  • Massimo Ciccola

    23-07-2015 00:12 - #1
    MMMMhh. Questi saranno anche nuovi e convinti di fare piazza pulita, ma qualche cartaccia la buttano pure loro, alla vecchia maniera. Non entro nel merito della questione, ma non pubblicare le delibere è una cosa grave. La trasparenza è una cosa seria, disattenderla così, appena appena eletti, non si fa. Non promette nulla di buono. Bravo Zacheo, qualche punto cominci a guadagnarlo.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications