Politica
Pasquale Zacheo replica a Calcinaro: “Sindaco e assessori non sono riusciti a spiegare ciò che loro stessi avrebbero scritto. A cosa servivano i consulenti esterni?” Stoccata a Rossi

“Il Consiglio Comunale, a causa dell’inadeguatezza dimostrata dal sindaco e dalla sua giunta, ha avuto bisogno dei tempi supplementari, una coda costata cara alle casse comunali. Cose mai viste, neppure per l’ultimo e sperduto dei Comuni d’Italia, sol perché sindaco e assessori non sono riusciti a spiegare ciò che loro stessi avrebbero scritto”. Così il capogruppo di Io Scelgo Fermo Pasquale Zacheo interviene dopo la seconda convocazione del consiglio comunale e le successive dichiarazioni del sindaco Paolo Calcinaro.

Pasquale Zacheo replica a Calcinaro: “Sindaco e assessori non sono riusciti a spiegare ciò che loro stessi avrebbero scritto. A cosa servivano i consulenti esterni?” Stoccata a Rossi

Pasquale Zacheo che spiega: “L’altra sera, l’ammissione di colpa e la conferma che gli atti sottoposti al primo consiglio contenevano ‘costi che non corrispondono a quelli reali’. E soprattutto la conferma che nessuno della giunta, su tutti ovviamente sindaco e assessore, era in grado di spiegare, come loro dovere, ciò che intendevano far votare. Infatti, ieri sera, la giunta, preventivamente integrando la documentazione inizialmente insufficiente, per poter spiegare il pastrocchio della sera precedente ed evitare ulteriori figuracce, ha fatto intervenire addirittura due consulenti esterni, uno dei quali fatto venire appositamente da una località del Nord Italia. Il tutto ovviamente sempre a spese del malcapitato contribuente costretto a subire le conseguenze dell’inadeguatezza. Come peraltro ammesso dagli stessi consiglieri di maggioranza, il dopo primo consiglio è stato caratterizzato da 24 ore di intenso e comune studio per capire come venirne a capo. Oggi, invece, Calcinaro senza porre limiti alla decenza dopo la figuraccia rimediata, arriva a sostenere che sarebbe stata approvata la stessa proposta di delibera. Visto che non ha avuto il coraggio e neppure il senso di responsabilità di presentarsi ai tempi supplementari del consiglio comunale, forse è rimasto all’oscuro dell’accaduto. Qualcuno gli dovrà probabilmente rileggere i documenti e magari ricordargli la presenza e le parole dei due consulenti esterni. Consulenti che non sarebbero ovviamente serviti se sindaco e assessore fossero stati in grado di comprendere e spiegare al consiglio le loro stesse proposte”.

Zacheo che entra nel dettaglio e spiega: “Con un’alchimia di calcolo, è stata ingiustificatamente aumentata la percentuale di produzione di rifiuti da parte delle famiglie, passata dal 54% del 2014 al 55,29% del 2015. In tal modo, alle famiglie non verrà distribuito quanto loro effettivamente spettante, ma solo un importo medio di 4-5 euro circa. A beneficiare di questa operazione saranno altre categorie che hanno già beneficiato nell’anno precedente. Le famiglie, molte delle quali in difficoltà, potrebbero vantare un credito decisamente maggiore”.

Capogruppo che poi replica alle dichiarazioni di Massimo Rossi: “Ed a proposito di crediti vantati, un pensiero va rivolto al Consigliere Rossi, sceso pubblicamente in campo a difesa della maggioranza, parlando di scoop e propaganda. Ma lo ha fatto comunque evitando di presentarsi in consiglio, al fianco degli altri consiglieri, a difesa delle famiglie fermane. Forse dimentica che il lavoro della minoranza è anche quello di essere vigile e a difesa degli interessi collettivi. Probabilmente si deve ancora riprendere da quello che lui stesso definisce uno scoop, quando sindaco e giunta erano stati smascherati, a poche ore dal primo consiglio comunale, laddove avevano tentato di porre rimedio al suo decennale debito verso il Comune di Fermo, condizione, questa, sempre sottaciuta che lo rendeva incompatibile alla carica di consigliere”.

Letture:3689
Data pubblicazione : 01/08/2015 08:34
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
17 commenti presenti
  • l'anomalia era Zacheo candidato del PD

    03-08-2015 10:59 - #17
    Se ancora non è chiaro del perchè Zacheo sia stato candidato dal PD, di cosa vogliamo parlare? Un matrimonio indigesto per entrambi, allora perchè si è fatto? Ora, perse le elezioni clamorosamente di cosa si discute? Zacheo è un'opposizione di facciata, (.), il mistero è quello che è accaduto prima e non adesso.
  • Pasquale

    02-08-2015 21:30 - #16
    Il vero problema non è Zacheo ma il PD, di cosa ha paura? Perché non blocca la scheggia di Zacheo?(.)
  • Il PD ormai ha adottato la caciara

    02-08-2015 13:35 - #15
    Ogni giorno, anzi anche più volte al giorno, partono dal PD&Zacheo comunicati, dispacci, j'accuse sovente sbugiardati dai fatti. Nessuno, anche tra gli elettori e iscritti rimasti nel PD ne capisce il senso. Anzi, i più, ne rifuggono imbarazzati. Eppure nella direzione PD qualcuno con pratica politica alle spalle c'è ancora e sa bene che non è questo il modo di fare opposizione. La caciara ce la ricordiamo da parte dei Gasparri e dei La Russa quando era Prodi al governo, a quanto pare è diventata ormai lo standard di opposizione anche per il PD fermano. Chiedo ai dirigenti del PD: siete sicuri che questo modo di fare politica vi porti consenso, dopo avervi fatto perdere sonoramente le elezioni?
  • lolli

    02-08-2015 00:26 - #14
    Petrini, ma la sua occupazione è quella di addetto stampa di calcinaro? perché se fosse le faccio i complimenti per essere qui presente ogni minuto a portare avanti una difesa a spada tratta
  • giovanni

    01-08-2015 21:37 - #13
    A mio modesto parere l'opposizione buona o cattiva che sia si fa prima in Consiglio Comunale, poi si mette sulle pagine dei giornali, altrimenti per quanto possa giusta dà l'idea di un'infinita campagna elettorale
  • Fabio Petrini

    01-08-2015 16:40 - #12
    Prima domanda: perché Zacheo e il suo gruppo si sono astenuti invece di votare contro la delibera sulla tassa rifiuti? Forse, rispondo io, perché per la prima volta a Fermo si riduce, anche se di poco, questa tassa. Seconda domanda: i consiglieri di maggioranza, per ridurre le spese, hanno rinunciato al gettone di presenza dell'ultimo consiglio comunale. Faranno lo stesso anche Zacheo e il suo gruppo? Due domande molto semplici.
  • Francesco

    01-08-2015 16:04 - #11
    Zaccheo. fattene una ragione.I Fermani non ti hanno Votato come Sindaco.
  • zacheo falla finita

    01-08-2015 15:02 - #10
    hai affondato clamorosamente il pd.sei rimasto solo.i fermani non hanno bisogno di gente come te.conrad il tuo commento è decisamente patetico.non si sa neanche cosa hai scritto.zacheo vai a casa,che tra l'altro non è neanche a Fermo.
  • Pasquale

    01-08-2015 13:59 - #9
    Cosa c'è dietro a questa visibilità di Zacheo sui giornali, forse vuole diventare il segretario del PD e quindi autocandidarsi la prossima volta? Chi può credere che questa è una vera opposizione, i calcoli non vengono fatti dai politici ma dai dirigenti, se sbagliano pagano; quella di Zacheo è una opposizione futile che non viene compresa dai cittadini. PD svegliati, oppure in Italia sarai un caso unico.
  • ho risparmiato 3,20 euro, grazie calcinaro

    01-08-2015 13:41 - #8
    Vivo in 80 mq e l'aliqupta tari e' stata ridotta da 1,62 euro a mq a 1,58, ho ririsparmiato 4 centesimi a mq per un totale di 3,20. Calcinaro pensa ancora di prendermi per i fondelli abbassando qualche altra tariffa? Perche' non ha dato meno soldi all'asite come faceva di ruscio imvecw di dargli 5 milioni e rotti, sui quali perdipiu' con una gestione non imprenditorale e manageriale dell' asite si e' pagato piu' di un milione di tasse. Lo sverdo a fermo non si coltiva piu' nelle serre di via moie ma un un po' dapertutto, capitan ventosa permettendo.
  • lorenzo f.

    01-08-2015 13:22 - #7
    mi unisco ai complimenti rivolti a Zacheo, per ora unica opposizione attiva dentro il consiglio. Spiace vedere come i ggggìovani consiglieri di maggioranza abbiano subito acquisito l'atteggiamento di negare l'evidenza: Pascucci, non ci fai una gran figura a difendere l'indifendibile, ed anche chi ha riferito al resto del carlino di oggi (leggi "il pungiglione") che come consigliere non si può saper sempre tutto delle delibere perché si lavora...allora vabbuò, stiamo apppòsto
  • piazza pulita? di sicuro la strada nuova è una pattumiera

    01-08-2015 12:48 - #6
    olre alle passerelle festaiole in piazza sindaco e assessore improvvivato culturale facciano un giro per la cloaca della strada nuova che da il voltastomaco. questi che volevano rivoluzionare la politica iniziano a far lavorare i consulenti esterni a spese dei cittadini. sappiano che il consenso che hanno a Fermo è assai limitato. li hanno votati ben pochi cittadini. e Rossi farebbe meglio a tacere che si è fatto candidare dalla vecchia politica fallita e dannosa. non sei migliore Rossi !
  • Se un bambino

    01-08-2015 11:45 - #5
    domanda alla maestra se metto le patate a bollire con l' acqua quando vengo a scuola il banco è pulito? La maestra non sa quello che rispondere. Secondo voi la maestra è impreparata o il bambino non sa quello che chiede.
  • Conrad29

    01-08-2015 11:03 - #4
    Ottimo lavoro svolto da Zacheo, in questo modo deve agire l' opposizione. COMPLIMENTI COMANDANTE! Il Sindaco e la Giunta: dilettanti allo sbaraglio, purtroppo... sulle spalle dei già super tartassati contribuenti. Piccolo consiglio agli attuali amministratori: i consulenti esterni, interpellati per l' occasione, pagateli con i vostri denari. Amministrare bene una città non è sufficiente tagliare i nastrini, partecipare alle sagre, essere ultras di calcio! Inoltre, se ne faccia una ragione, il signor Rossi che non è un uomo per tutte le stagioni... infatti, pur di rimanere sulla cresta dell' onda, si rimangia e rinnega, attraverso le sue incomprensibili alleanze politiche, la sua viscerale 'faziosità comunista'!
  • Frank75

    01-08-2015 10:25 - #3
    Io credo che per amministrare la città ci vogliano nervi saldi, competenza e, se si è alla prima esperienza, ben venga, bisogna studiare però per essere all' altezza. È un dovere conoscere ogni virgola degli atti che presentate, mettendoci la faccia! Così se qualcuno vi pone domande apparentemente banali evitate di fare scena muta! E poi Non si può saltare sull'albero appena qualcuno ti fa "bhu"! È successo per una questione poco complessa. .quando ci sarà da deliberare su faccende più serie ed articolate, che farà il Consiglio? Si aggiorna e verifica gli atti ogni volta per essere sicuri di non sbagliare? Da cittadino mi vengono i brividi! Di questo passo per iniziare a fare il bene di Fermo non bastano 5 anni! Un invito ai Fermani..ascoltate il Consiglio alla radio o in diretta streaming dal sito web del Comune. .o andate di persona ad ascoltare, sono pubblici. Ogni cittadino potrà farsi un'idea!! Io sto facendo così. .
  • mendicante

    01-08-2015 09:43 - #2
    Rossi non era presente?(.)non rende conto agli iscritti ed è pure un assenteista?
  • Antò

    01-08-2015 09:24 - #1
    Antò fa caldoooo.....ogni consiglio è una polemica, basta non se ne può più.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications