Politica
Mense scolastiche. Morese (Fdi): "Loira dia le risposte che ha promesso ai sangiorgesi sul rincaro dei pasti"

PORTO SAN GIORGIO “Risalgono al 22 settembre le ultime notizie che si hanno riguardo la questione dell’aumento delle mense scolastiche a Porto San Giorgio, da quel momento il nulla” – a quasi due mesi di distanza torna a farsi sentire il coordinatore sangiorgese di Fratelli d’Italia Emanuele Morese, chiedendo risposte chiare in tempi brevi"

Mense scolastiche. Morese (Fdi):

“Spesso la politica è accomodante, promette soluzioni che poi non mantiene aspettando che il tempo passi. E i cittadini? I cittadini rimangono delusi da un’amministrazione che non risolve i problemi. Ma qualcuno ha la memoria buona e non dimentica. La questione del rincaro, che aveva infiammato molti genitori sangiorgesi, prevede che da 7.500 euro di Isee si pagherà 2,5 euro a pasto, da 7.501 a 13 mila euro di Isee 3,20 euro a pasto, da 13.001 a 19 mila euro di Isee 3,50 euro a pasto, da 19.001 a 25 mila euro, 3,80 euro a pasto e oltre i 25 mila euro di Isee 4 euro a pasto. Inevitabile lo scontro tra chi vede aumentare le proprie rette e il Comune. La prima volta il sindaco si è scusato per un problema di comunicazione in cui, di nascosto si aumentavano le tariffe senza avvisare le famiglie, adesso non vorremmo dovergli perdonare un problema di memoria, perché degli impegni presi con i cittadini, a due mesi di distanza, nemmeno l’ombra – va giù duro Morese – Il 10 dicembre scade il termine per la presentazione dell’ISEE e tutte quelle belle soluzioni proposte dalla Giunta sono andate nel dimenticatoio. E gli incontri tra genitori e assessori che Loira aveva promesso? Mai svolti. Il mio appello alla Giunta è quello di rimettersi al tavolo e di non abbandonare chi ha chiesto chiarimenti e nuove soluzioni. La promessa con i cittadini e con le famiglie va mantenuta” conclude Morese.

Letture:1987
Data pubblicazione : 11/11/2015 17:51
Scritto da : redazione
Commenti dei lettori
4 commenti presenti
  • Francesca Vitali

    13-11-2015 13:38 - #4
    Tricolore io sono italiana e ne sto beneficiando,mia figlia va a scuola a Fermo e pago 2,88 cent per la mensa.
  • Tricolore

    12-11-2015 13:55 - #3
    Sarebbe stato meglio informare tutti i cittadini della nuova definizione dell'ISEE che ha dato il Governo Renzi, il quale innalzando tale coefficiente , ai parametri della c.d. povertà rientrerebbero solo gli immigrati ed i rifugiati, per le famiglie sangiorgesi o fermane i benefits e le agevolazioni stanno comunque a zero !!!!!!
  • Tricolore

    12-11-2015 11:07 - #2
    E' dell'ISEE che bisogna parlare, è stato "ritoccato" dal governo Renzi al punto che comunque di sconti e benefits vari ne potranno beneficiare soltanto i più poveri tra i poveri, ovvero gli immigrati e rifugiati vari, non certo le famiglie italiane o sangiorgesi o fermane ..............andiamo al nocciolo della questione, invece di fare le solite critiche retoriche e superficiali !!!
  • M.S.

    12-11-2015 00:09 - #1
    Il sistema è identico a quello dell'amministrazione fermana. A Fermo c'è in giunta l'assessore Torresi, che era candidato sindaco di Fratelli d'Italia. Chiedete spiegazioni a tutti, non solo a Loira, che in questi giorni ha incontrato gli studenti delle scuole medie sangiorgesi di primo grado per consegnare la Costituzione. Con gioia delle nostre famiglie(dei Sangiorgesi.)
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications