Politica
Sant'Elpidio a Mare. Terrenzi punta sulla sicurezza: "Tanti i lavori al via per la riqualificazione complessiva della città"

SANT'ELPIDIO A MARE "L’Amministrazione elpidiense - fanno sapere dal Comune - punta sulla sicurezza ed ha messo in campo interventi necessari affinché tutto il territorio comunale sia più sicuro. Sono tanti gli interventi che sono stati messi a punto su tale fronte. Aggiudicato di recente l’appalto per asfaltare Dalla Chiesa, nella zona del polo scolastico, via Lazio, piazzale Magnalbò e piazzale Fratelli Cervi fino al tratto iniziale di Via Lombardia".

Sant'Elpidio a Mare. Terrenzi punta sulla sicurezza:

"Assegnato anche l’appalto per la pavimentazione del centro storico così come quello per l’asfaltatura di via Cerretino, danneggiata dagli eventi atmosferici. Sempre sul fronte sicurezza, assegnato l’appalto per mitigare il rischio di frane da crollo sul versante nord ovest sotto le mura castellane. Si tratta di opere i cui cantieri saranno avviati dai primi mesi del 2016.

Interventi importanti anche a tutela dei pedoni in zona Luce e Cascinare con l’estensione dei marciapiedi nel primo caso e la realizzazione della camminata a Fonte di Mare, così come si è potenziata la videosorveglianza nel territorio finanziando l’istallazione delle videocamere anche in zona Luce.
“Oltre ai tanti cantieri che prenderanno il via nei primi mesi del 2016, i cui appalti sono stati di recente assegnati – commenta in merito il Sindaco, Alessio Terrenzi – sul fronte della sicurezza delle strade, non vanno dimenticati altri interventi di fondamentale importanza per la nostra città. Mi riferisco alla discarica Bracalente, a via Metauro per cui è stato firmato il contratto, inoltre ricordo la firma del contratto per parchi e giardini in tutto il territorio, compresi quelli dei nidi e delle scuole dell’infanzia di Castellano così come di Piane Tenna, poi la realizzazione di un nuovo spazio verde a Cascinare, nella zona limitrofa alla piastra polivalente. A Castellano, in particolare, si realizzerà uno spazio verde attrezzato all’interno della scuola, cosa che non si è mai avuta.
Si metterà mano anche al verde a Casette, oltre che al Capoluogo, e allo spazio verde di Bivio Cascinare rispetto al quale da tanto tempo si chiedono interventi. E poi, ancora, sono in appalto i lavori per il teatro e per la nuova casa di riposo al Montalto Nannerini. Sempre sul fronte sicurezza non si può dimenticare il lavoro fatto su Via Tevere, Via Aldo Moro, allo Stadio Mandozzi così come i lavori in corso sul Fosso Luce: complessivamente sul fronte sicurezza si sono investiti 4.000.000 di euro.
Ricordo da ultimo, ma non per importanza, anche il finanziamento del prolungamento e della messa in sicurezza dell’argine dell’Ete Morto. Credo che il fermento che si vive in città anche sul fronte dei lavori pubblici sia sotto gli occhi di tutti e lo sarà ancora di più all’inizio dell’anno, quando apriranno i cantieri degli appalti già assegnati”.

Letture:4846
Data pubblicazione : 05/12/2015 08:00
Scritto da : redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications