Politica
Porto San Giorgio. Andrea Di Virgilio traccia il bilancio di un anno di impegni del PD...con 'dedica' di Natale ad Agostini

“Siamo alla conclusione del 2015 ed in prossimità del Natale; nell’augurare a tutti serene festività ed un 2016 proficuo sotto tutti i punti di vista approfitto per fare il punto di quest’ anno che sta volgendo al termine”. Inizia cosi il bilancio di Andrea Di Virgilio segretario del Partito Democratico sangiorgese. Una valutazione politica del lavoro svolto nella maggioranza del sindaco Nicola Loira e le prospettive per un nuovo anno di impegni.

Porto San Giorgio. Andrea Di Virgilio traccia il bilancio di un anno di impegni del PD...con 'dedica' di Natale ad Agostini

"Come partito - spiega Di Virgilio - abbiamo organizzato diverse iniziative toccando temi sia di carattere nazionale che Locale; l’ultima assemblea svoltasi il 5 dicembre sul tema Democrazia e Libertà contro il terrore ha visto un’ottima partecipazione di gente con molte domande e considerazioni. Stiamo organizzando per il mese di gennaio o al massimo nei primi di febbraio un’assemblea pubblica con ospite l’on. Gianni Pittella, già vicepresidente del parlamento europeo ed oggi presidente del gruppo del partito socialista europeo. Siamo stati molto spesso in piazza a contatto con i sangiorgesi per confrontarci direttamente e rispondere a domande inerenti la politica nazionale e locale. Per il secondo anno consecutivo abbiamo realizzato la Festa de L’Unità riscontrando un’ ottima partecipazione di persone e centrando l’obiettivo prefissatoci: fare in modo che la politica si incontrasse direttamente con la cittadinanza; approfitto per ringraziare ancora una volta i membri del direttivo del partito e tutti coloro che ci hanno aiutato nella realizzazione della festa; già dall’inizio del prossimo anno cominceremo a lavorare all’edizione del 2016.
Ci aspetta adesso un nuovo anno molto impegnativo ed il partito Democratico sarà accanto alla gente, al suo sindaco ed all’amministrazione per dare, anche nel 2016, quel contributo di idee e progetti per il bene della la città".

Segretario PD che aggiunge: "Auguro un buon Natale naturalmente a tutta l’amministrazione sangiorgese ed ai consiglieri comunali di maggioranza ed opposizione con una menzione speciale per l’ex sindaco: Caro Consigliere Agostini: voler dare il proprio contributo per il bene della città penso sia cosa buona e giusta però ti chiedo: se tu andassi a casa di una persona per cena senza preavviso, con un giudizio già pesantemente preconcetto, ti sedessi, mangiassi ed a fine pasto gli dicessi che cucina con becera approssimazione che ormai il suo modo di cucinare è andato, che rappresenta il peggio esistente, e che la prossima volta sarà necessaria una commissione di cuochi per riuscire ad avere un pasto decente, con te come membro della commissione nel ruolo di aiuto cuoco, pensi che il tuo amico ti inviterebbe a cena la sera successiva? Convengo con il capogruppo del mio partito sul fatto che la tua letterina di Natale al sindaco Loira sia solo una provocazione ed, aggiungo, un pesce d’aprile un po’ ammuffito forse perché fuori stagione. Siamo in democrazia ed ognuno è libero di esprimere le proprie idee però penso che la formula da te usata sia stata la più sbagliata che ci possa essere. Comunque rinnovo anche a te ed a tutti i miei auguri di buon Natale e sereno e felice anno nuovo".

Letture:5917
Data pubblicazione : 24/12/2015 10:06
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
2 commenti presenti
  • Andrea di virgilio

    26-12-2015 12:16 - #2
    buon giorno Sig. Francesco. penso che accettare le critiche sia doveroso, tanto quanto lo possa essere' dissentire sull 'oggetto e modalità di proposizione delle critiche stesse. tanti cari auguri anche e lei
  • francesco

    24-12-2015 16:23 - #1
    Sig. Di Virgilio, la tua relazione di fine d'anno rallegra tutti i PD solo una cosa non riesco a capire la dove Lei dice: ".,. se tu andassi a casa di una persona....pensi che il tuo amico ti inviterebbe ancora a cena?"paragone assolutamente insignificante. L In democrazia, il consiglier e il cuoco sono stati scelti dal popolo e se il consigliere dice che il pranzo non è buono il cuoco deve accettare il suo giudizio. Grazie e Buon Natale e Buon Anno. F
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications