Politica
Nuove forme di sviluppo per i Comuni montani

La Ricciatti (Sinistra Italiana) chiede al Governo di individuare misure fiscali vantaggiose per esercizi commerciali e imprese presenti nelle aree montane e interne

Nuove forme di sviluppo per i Comuni montani

Individuare misure fiscali vantaggiose per esercizi commerciali e imprese presenti nelle aree montane e interne del Paese, così da compensare il naturale svantaggio geografico e territoriale. E' la richiesta avanzata da Sinistra Italiana, con una risoluzione a prima firma dell'On. Lara Ricciatti, per contrastare lo spopolamento dei territori montani e l'aumento della povertà in quelle aree.

"Quello dello spopolamento delle aree montane è un problema che viene da lontano - afferma Ricciatti - e che conosciamo molto bene nelle Marche. L'agenda politica nazionale non è mai intervenuta con la dovuta attenzione su questo tema, anzi, nel corso degli anni abbiamo assistito ad una continua riduzione delle risorse e di servizi pubblici essenziali come poste e ospedali, ad esempio. Esistono invece esperienze interessanti che andrebbero valorizzate, perché è possibile costruire nuove forme di sviluppo valorizzando quelle aree territoriali, come stanno cercando di fare diversi giovani italiani che, credendo proprio in quei territori, decidono di aprire imprese, negozi, avviare start up, newco e partite iva in settori come turismo, green economy e servizi innovativi.

Per questo chiediamo al governo, con il nostro atto di indirizzo, l'attuazione di un regime fiscale agevolato e semplificato, affrancato dagli studi di settore, per gli esercizi commerciali in comuni di montagna; la definizione di sgravi fiscali e minor carico burocratico per chi possiede una attività commerciale o per chi avvia un'attività, per chi vuole potenziare una piccola impresa, o per chi apre una partita Iva in comuni montani, prevedendo apposite 'zone a fiscalità di vantaggio'.

Riteniamo, come rilevano anche diverse analisi, che il mantenimento della rete dei piccoli esercizi pubblici e commerciali nelle zone più decentrate sia indispensabile per consentire a queste aree di sopravvivere e svilupparsi, sia per la funzione economica, ma anche sociale che questi svolgono. Una risorsa, quella dei territori montani, che potrebbe - conclude Ricciatti - riservare importanti sorprese in termini di sviluppo, sopratutto in un territorio come quello delle Marche, con una antica e fiera tradizione di borghi".  

Letture:2292
Data pubblicazione : 06/04/2016 16:51
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications