Politica
Jessica Marcozzi: "Asili nido gratis per i figli delle famiglie in difficoltà"

Jessica Marcozzi, capogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale, ha diffuso questo pomeriggio una nota stampa in cui affronta la questione delle rette degli asili nido. Secondo la Marcozzi, andare nei Nidi d'infanzia è un diritto di tutti i bambini, oltre che una componente fondamentale dei loro processi di socializzazione, e l'obiettivo dovrebbe essere quello di azzerare le rette almeno per le famiglie maggiormente in difficoltà

Jessica Marcozzi:

"La crisi continua inesorabilmente a pesare sulle famiglie marchigiane, in particolar modo su quelle con maggiori difficoltà economiche - si legge nella nota -. La drammatica situazione socio-economica, però, non può incidere sui processi di socializzazione dei bambini. E in questa dinamica ha un ruolo fondamentale il Nido d'Infanzia. Se da una parte, dunque, i bambini hanno bisogno di questa struttura per il loro miglior processo di crescita e socializzazione, dall'altra la loro permanenza nei Nidi pesa sempre più sulle tasche dei genitori, soprattutto di coloro che si trovano, per i motivi più disparati, in uno stato d'indigenza. Per questo motivo ho ritenuto doveroso farmi carico in Consiglio regionale della proposta della Coordinatrice regionale Forza Italia Club Marche, Claudia Regoli, con cui si chiede che la Regione arrivi a farsi carico delle spese per le rette, per i Nidi d'Infanzia pubblici o privati convenzionati, dei bambini dai 3 mesi ai 36 mesi di età con genitori disoccupati o occupati con un reddito Isee fino a 20 mila euro all'anno e residenti nelle Marche da almeno 5 anni. La Regione oggi contribuisce alle rette con riduzioni che si vanno a sommare alle contribuizioni dei diversi Comuni che, però, hanno spessocbilanci in difficoltà. Per azzerare le rette per le famiglie in questione, la Regione potrebbe attingere agli stanziamenti per gli interventi in favore delle famiglie e per lo sviluppo del sistema territoriale dei servizi socio-educativi per la prima infanzia, secondo i livelli essenziali delle relative prestazioni".

Letture:2325
Data pubblicazione : 16/12/2016 16:13
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications