Politica
Natale, il Coordinatore fratelli d’Italia Morese: “Sveglia Loira, Porto San Giorgio è nel degrado”

“Non si è mai ricordato un Natale così sotto tono come questo. Siamo preoccupati per la nostra città perché temiamo che la situazione sia irrecuperabile. Il sindaco non può rimanere in silenzio”.

E’ preoccupato il coordinatore di Fratelli d’Italia Emanuele Morese che sfoga tutte le sue perplessità con queste dichiarazioni.

Natale, il Coordinatore fratelli d’Italia Morese: “Sveglia Loira, Porto San Giorgio è nel degrado”

“Passi il cantiere che paralizza il centro cittadino e le sue attività commerciali. Passi anche la misera pista del ghiaccio e i logori mercatini della Ciabattoni, ma non si può tollerare il silenzio assordante del sindaco sul degrado generale che investe la città. Un degrado che è arrivato persino sul viale, dove baldi ambulanti abusivi hanno preso il posto delle bancarelle per vendere prodotti contraffatti. Il tutto senza essere disturbati. L’abusivismo arriva al cuore della città e il sindaco tace. Non ci sembra un comportamento responsabile” – questa la posizione di Morese. “Invece di farsi solo foto in pranzi e cene di beneficenza, in vista della campagna elettorale, il sindaco Loira dovrebbe trovare il tempo di farsi anche una passeggiata in città e di toccare con mano i danni del suo silenzio. La sua non è tolleranza, ma negligenza nei confronti di una città che invoca aiuto. Aiuto nel commercio, aiuto nel lavoro, aiuto nella pesca e anche aiuto contro l’abusivismo che inginocchia i locali di qualità”.

“Comprendiamo tutte le difficoltà che affrontano i comuni come enti ma far finta che non succeda nulla ci sembra una doppia colpa. Oggi chiedo ufficialmente al sindaco: siete in grado di fermare questo degrado oppure no? Siete in grado di lottare contro l’abusivismo sul serio o solo attraverso spot sul giornale? Siete in grado oppure no di onorare la storia di Porto San Giorgio e farla tornare una cittadina viva? Se non volete rispondere a me, non c’è problema, ma queste sono le domande a cui risponderanno i cittadini per voi. Non si tratta di politica ma di decenza”.

Letture:2476
Data pubblicazione : 20/12/2016 16:24
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • F.Vitali

    20-12-2016 19:13 - #1
    Morese, soprassiedo su tutto, ma sei o no consapevole che un terremoto ha devastato la Nostra Regione e cambiato per sempre la vita di migliaia di persone? Alla luce di questo, come osi criticare un Sindaco che ha fatto una riuscitissima cena aiutare i terremotati? Se ti fosse sfuggito, un po' in tutti i comuni limitrofi le Amministrazioni stanno organizzando eventi del genere. Peraltro, e su questo, essendo super-partes porgo la mia stima, al suddetto evento hanno preso parte anche i Consiglieri di opposizione Agostini e Bragagnolo, provando che davanti alla catastrofe, non c'è battaglia per la poltrona che tenga.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications