Politica
Porto San Giorgio. La Petracci attacca Agostini: "Dice di essere civico ma è appoggiato da un politico di lungo corso come Ciccioli. Noi siamo civici al 200%"

Si avvicinano le elezioni comunali a Porto San Giorgio e il clima si fa sempre più incandescente.

Alessandra Petracci, che ha più volte rivendicato di essere l'unica vera candidata civica della contesa e la sola alternativa ai soliti nomi della politica sangiorgese, attacca proprio su questo punto Andrea Agostini, reo di non poter essere considerato civico al 100% potendo contare sull'appoggio esplicito di un politico di lungo corso come Carlo Ciccioli, il coordinatore regionale di Fratelli d'Italia.

Porto San Giorgio. La Petracci attacca Agostini:
"Andrea Agostini potrebbe essere forse il prossimo sindaco di Porto San Giorgio: questo potrebbe accadere perché è nel calcolo delle probabilità - si legge nella nota della Petracci -. Sicuramente non è un candidato civico al 100%. E infatti nei giorni scorsi ha incassato l'appoggio politico di Carlo Ciccioli, politico di lungo corso e capo indiscusso della destra nelle Marche, prima nel Movimento sociale, poi con Fini e adesso con Giorgia Meloni e Fratelli d'Italia.
Caro Andrea Agostini, ma non sei civico al 100%? come mai la casta politica ti appoggia?
A proposito, se non sei convinto che Ciccioli rappresenti la casta politica ti allego un articolo a sua firma su Il Secolo d'Italia, che ipotizza la fine del Movimento Cinque Stelle, proprio il movimento anticasta. Come mai Ciccioli attacca un movimento anticasta? Non pensi che sia la prova che proprio il Ciccioli che ti appoggia appartiene da una vita ai Partiti?
Ebbene noi non siamo dei partiti, ma civici al 200%"

 

Letture:3387
Data pubblicazione : 28/04/2017 15:55
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications