Politica
Porto San Giorgio. Minnetti: "L'amministrazione Loira ha sempre riconosciuto grande importanza ai giovani"

"Durante il susseguirsi delle varie amministrazioni che hanno governato Porto S. Giorgio, le politiche giovanili hanno trovato sempre meno spazio nei programmi amministrativi ed è proprio con l’attuale amministrazione che si è assistito ad un reale cambio di tendenza, comprendendo l’importanza del contributo giovanile ad un paese stantio ormai da troppo tempo. L'attenzione dedicata ai giovani è stata ampiamente riconosciuta al Sindaco Nicola Loira, infatti verrà supportato da una quantità cospicua di ragazzi inseriti nelle varie liste civiche."

Porto San Giorgio. Minnetti:

!Innanzitutto l’amministrazione Loira ha fortemente voluto riconsegnare l’Informagiovani ai ragazzi, ricollocandolo in una posizione nevralgica della cittadina, frequentata assiduamente da giovani, ossia presso il Cortile Bazzani, accanto all’attuale sede del CAG (Centro Aggregazione Giovanile),  ed il Liceo artistico di Porto S. Giorgio. Questa ricollocazione ha permesso all’Informagiovani di tornare a lavorare con i ragazzi, offrendo ai disoccupati percorsi orientativi e formativi per favorirne l’inserimento nel mondo del lavoro.

Nonostante la terrificante crisi economica che ha inciso pesantemente sul bilancio comunale, l’amministrazione è riuscita a mantenere salde le iniziative formative e aggregative volte agli ambienti giovanili, continuando ad investire nel corso del suo mandato nelle varie attività artistiche e culturali coordinate con il CAG. Durante il suo quinquennio di governo l'amministrazione ha realizzato una politica mirata ad accrescere le iniziative destinate alla partecipazione giovanile come “Foto-sintesi” ed “In-sintesi” (percorsi propedeutici per band emergenti) e le band che frequentano la sala prove gestita dal CAG sono anche state coinvolte nella registrazione di un disco in occasione del decennale del CAG. Negli ultimi anni, il CAG è diventato anche un punto di ritrovo e di allenamento per ballerini di Breakdance, che sono stati coinvolti anche in spettacoli allestiti al Teatro di Porto San Giorgio.

Oltre a ricollocare l’Informagiovani ed incentivare le attività culturali ed artistiche svolte nel CAG, l'amministrazione ha cercato di allacciare rapporti più diretti con i giovani attraverso l’istituzione della prima Consulta Giovani con cui è stato possibile organizzare numerosi eventi che hanno animato la cittadina, come tornei di beach soccer, competizioni sportive e concerti per band emergenti, ma anche più importanti e note.

Riteniamo importante dare continuità a quanto fatto in questi anni, magari riuscendo a dedicare altri spazi pubblici ai giovani, luoghi in cui possano incontrarsi in modo costruttivo anche per provare a trovare insieme soluzioni per avviare nuove attività, animare eventi culturali (visioni di film), impegnarsi a formare una comunità artistica, magari coinvolgendo la Biblioteca Civica, contribuendo così alla crescita e miglioramento della nostra città.

L'amministrazione Loira ha dimostrato di avere a cuore i giovani sangiorgesi, ascoltando le loro problematiche, idee e proposte, impegnandosi a realizzarle nonostante le ristrettezze economiche e il crescente fabbisogno di sostegno di molti cittadini. Molto è stato fatto, ma ancora molto si può fare insieme!"

Letture:2501
Data pubblicazione : 21/05/2017 15:17
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • ffrancesco

    21-05-2017 15:21 - #1
    quello che aveta fatto basta e avanza ora tocca ad altri migliorare
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications