Politica
Porto San Giorgio. Il M5S racconta la seduta della commissione elettorale di ieri per la scelta degli scrutatori

Il Movimento 5 Stelle di Porto San Giorgio interviene sulla questione del metodo della scelta degli scrutatori in vista delle elezioni comunali di domenica 11 giugno. I pentastellati denunciano come anche questa volta si sia provveduta alla nomina degli scrutatori e non al loro sorteggio, raccontando anche alcuni dettagli in merito alla loro partecipazione come spettatori alla riunione dela Commissione elettorale di ieri

Porto San Giorgio. Il M5S racconta la seduta della commissione elettorale di ieri per la scelta degli scrutatori

"Come ogni anno, il Movimento 5 Stelle non è mancato all'appuntamento con la nomina degli scrutatori che saranno impegnati nelle operazioni di svolgimento e di spoglio delle prossime elezioni comunali - si legge nella nota -. Come negli anni precedenti abbiamo assistito alla nomina degli scrutatori da parte della commissione elettorale formata dal Presidente, il Sindaco Nicola Loira, e dai consiglieri membri (Sonia Capeci, Elisabetta Baldassarri e Carlo Del Vecchio), che si è riunita ieri alle ore 13.

Le operazioni si sono svolte col solito copione: gli scrutatori effettivi e le riserve sono stati nominati in separata sede, salvo poi essere ufficializzati in adunanza pubblica. Prendiamo atto che questa amministrazione è stata coerente nella scelta perché ha sempre nominato gli scrutatori, senza mai sorteggiarli come stiamo chiedendo da 5 anni.
Sarà per il fatto che qualche attivista del Movimento Cinque Stelle di Porto San Giorgio è sempre presente a questa nomina, sarà per il fatto che noi attivisti ci siamo sempre interessati della cosa pubblica, ma un membro della Commissione elettorale ha offerto anche a noi, che non facciamo parte della commissione, di nominare qualcuno come scrutatore.
Nell'imbarazzo generale abbiamo declinato l'offerta e cogliamo l'occasione di informare il suddetto consigliere, gli altri membri e i cittadini che il Movimento 5 Stelle considera la Commissione Elettorale un organo che garantisce il regolare svolgimento delle funzioni elettorali rappresentando tutta la cittadinanza.
L'ufficio collocamento votazioni, invece, è un'altra cosa, non si trova dentro al Comune, rispetta altri orari di apertura e non dispone di una commissione.

 

Il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle Giacomo Fileni

Giacomo_Fileni_Radio_Fermo_Uno

Letture:2217
Data pubblicazione : 23/05/2017 16:34
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications