Politica
Il sindaco Loira di Porto San Giorgio parla della sua politica con i giovani e quello che la sua giunta ha fatto in merito alla scuola

Avviandosi verso la fine della campagna elettorale, l'ancora attuale sindaco Loiras parla di quella che è stata la sua politica di avvicinamento ai giovani, agli studenti e la sua attenzione verso il mangiare sano e biologico nelle scuole.

Il sindaco Loira di Porto San Giorgio parla della sua politica con i giovani e quello che la sua giunta ha fatto in merito alla scuola

Nicola Loira dichiara: "In questi anni l'Amministrazione comunale da me guidata ha attivato un costante dialogo con il mondo della scuola. Insieme alla dirigenza e al corpo docente, infatti, abbiamo creato grandi opportunità per i ragazzi con l'obiettivo di farli crescere anche come cittadini, attraverso progetti ambientali, di legalità e molto altro ancora."

Come futuri cittadini gli studenti sangiorgesi hanno intrapreso un percorso di presa di coscienza della legalità:

"Insieme abbiamo vissuto momenti di straordinaria importanza, come la consegna della Costituzione fatta insieme a Provincia e Tavolo della Legalità, abbiamo raccolto energie che ci venivano dagli stessi istituti, per noi autorevoli interlocutori e punti di riferimento. Così come siamo stati capaci di ampliare l'offerta formativa con il Montessori, nato due anni fa proprio recependo le istanze provenienti dalla città e subito trasformate in opportunità. 

In merito alle richieste da parte della cittadinanza, di uno stile di vita e di cibo più sano risponde:

"Un grande lavoro è stato fatto anche sulla mensa, mentre purtroppo una parte politica continuava a soffiare sul fuoco strumentalizzando episodi seppur gravi ma che possono accadere, demonizzando il lavoro dei dipendenti comunali e delle sporzionatrici. Noi, al contrario, non abbiamo mai smesso di lavorare per migliore un servizio che riteniamo fondamentale, al punto da avergli dedicato una parte specifica del nostro programma amministrativo; un servizio per il quale intendiamo aumentare ancora di più la qualità.

Quanto al cibo biologico in mensa, la nostra non è solo una dichiarazione di intenti ma è già divenuta realtà: dallo scorso anno scolastico, infatti, abbiamo introdotto cibi biologici e continueremo ad operare in questa direzione, consapevoli dell'importanza di un'alimentazione sana per le nuove generazioni, che li educhi anche ad un uso consapevole delle risorse."

Letture:1487
Data pubblicazione : 08/06/2017 17:40
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications