Politica
Movimento 5 Stelle. Le reazioni di Porto San Giorgio e di Sant'Elpidio a Mare dopo i risultati delle elezioni

Trasmettiamo di seguito i comunicati stampa del Movimento Cinque Stelle di Porto San Giorgio, guidato da Giacomo Fileni, e di Sant'Elpidio a Mare, guidato da Roberto Sabbatini, a commento dei risultati delle elezioni amministrative dell'11 giugno.

Movimento 5 Stelle. Le reazioni di Porto San Giorgio e di Sant'Elpidio a Mare dopo i risultati delle elezioni

IL COMUNICATO STAMPA INTEGRALE DEL MOVIMENTO 5 STELLE DI PORTO SAN GIORGIO.

 

"Lo sgomento è pari alla delusione che abbiamo anche constatando che non siamo riusciti ad esprimere neanche un consigliere comunale.

Grazie ad una tornata elettorale che con più di 300 candidati ha portato al voto poco più di 8000 cittadini.
Si può celebrare la bellezza della democrazia, come valore e parametro assoluto nel rappresentare ciò che è giusto o ciò che è sbagliato.

Ma a scanso di equivoci questo per noi è riduttivo e semplicistico.
Negare che altri siano stati i fattori in questa tornata amministrativa è nascondersi dietro un dito.

Ci siamo illusi che l'idea che portavamo avanti fosse più forte dei soldi spesi per le campagne elettorali degli avversari, così non è stato e ne prendiamo atto.

Ma non arretriamo di un metro rispetto i principi che ci hanno guidato e le pratiche impraticabili che ci siamo rifiutati di adottare.
La campagna elettorale sul confronto dei programmi, delle idee, delle prospettive e dei metodi si è rivelata pura forma, la partita decisiva del voto si è giocata altrove in campi che non ci appartengono.

Vero è che non siamo stati in grado ne di vincere ne di intaccare queste percezioni e questo modo di vivere la politica, di essere cittadini e di partecipare e far partecipare tutti a un progetto che abbiamo sopravvalutato, sopravvalutando noi stessi.

E' da qui che ripartiamo con, lo ammettiamo, grande fatica e sfruttando però la buona onda che abbiamo percepito in queste settimane.
Lo abbiamo detto in questa campagna che dai fallimenti si cresce, e noi è quello che tenteremo di fare con l'umiltà a cui le percentuali raccolte ci inchiodano, umiltà che non offusca la nostra convinzione che una città diversa, una partecipazione vera e una politica trasparente è possibile.

In questo la notte passata ci dice che dobbiamo migliorare, crescere.

Lo faremo come abbiamo fatto nei 5 anni precedenti, fuori da un consiglio comunale che ha visto riconfermare la maggior parte dei suoi membri e ha sostituito i giovani con i vecchi, aumentando l'età media.

Al sindaco Loira diciamo che abbiamo dimostrato competenza e visione e se invece che la continuità che ha promesso dimostrerà discontinuità con un'amministrazione che darà prova concreta di vera trasparenza e partecipazione la nostra collaborazione non mancherà.

Ma soprattutto aspettiamo i cittadini per ripartire da qui, vogliamo migliorare la capacità d'ascolto e di inclusione, cosa che spesso ci è stata imputata, senza però snaturare i principi del Movimento.

Aspettiamo tutti ma quelli che diranno “Potevamo vincere e invece avete perso” anche no.

A riveder le stelle."

 

 

IL COMUNICATO STAMOA INTEGRALE DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE DI SANT'ELPIDIO A MARE.

 

"Il Movimento 5 Stelle di Sant'Elpidio a Mare con 685 voti entra in Consiglio Comunale con il suo candidato Roberto Sabbatini, raddoppiando i voti di 5 anni fa, un risultato molto soddisfacente anche in ottica nazionale dove il Movimento non è andato molto bene in queste amministrative.

Avere un proprio rappresentante all'interno del Comune ci permetterà di poter essere più incisivi e propositivi, cercando di portare avanti le istanze che abbiamo scritto nel nostro programma e aiutando anche tutti quei Cittadini che vorranno condividere con noi le loro proposte.

Ci complimentiamo con il Sindaco Terrenzi che è riuscito a riconfermarsi con un risultato eclatante, che da oggi in poi troverà in Consiglio Comunale un gruppo rappresentato da Sabbatini che si adopererà per fare un'opposizione seria ed intransigente ma con proposte che possano migliorare il nostro Paese.

La prima richiesta che vorremmo fare al nuovo Sindaco è quella di scegliere i suoi Assessori non soltanto in base alle preferenze prese durante le elezioni, ma trovando persone competenti che possano mettersi a disposizione per la comunità.

Le nostre altre priorità saranno quelle di proporre la nostra idea per la soluzione del traffico alla scuola Bacci, creando dei punti di raccolta degli alunni dislocati in zone limitrofe alla scuola che possano permettere uno snellimento del traffico delle auto e un abbattimento delle polveri sottili.

Particolare attenzione verrà data anche  alla sicurezza nelle nostre scuole con la richiesta di poter avere nero su bianco l'indice di sismicità degli edifici scolastici, per comprendere meglio quali possono ritenersi sicuri e quali hanno bisogno di opere di adeguamento.

Infine la partecipazione;  chiederemo al consiglio comunale di approvare un regolamento per permettere la ripresa video dei consigli comunali, delle commissioni e delle riunioni di giunta e vorremmo apportare delle modifiche allo statuto comunale per permettere ai Cittadini di poter partecipare in maniera attiva alla vita politica di Sant'Elpidio a Mare.

Naturalmente saremo propositivi e collaborativi anche per tutte le proposte sia della maggioranza che delle opposizioni che sono in linea con il nostro programma, ma non faremo sconti per tutto ciò che riterremo non migliorativi per la cittadinanza."

Letture:2965
Data pubblicazione : 13/06/2017 09:37
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications