Politica
"Where is the David Palace?". "Scusi, non parlo inglese": l'attacco di Agostini al servizio offerto dallo IAT di Porto San Giorgio

“Where is the David Palace hotel ? Non parlo inglese.
Scusi sa dove è l'hotel David Palace ? Lo cerco sul computer”. Scene di questo tipo si sono verificate allo I.A.T., il servizio di informazione e accoglienza turistica di Porto San Giorgio, come denuncia il capogruppo di 100% Civico Andrea Agostini.

“È il servizio regionale di accoglienza turistica in convenzione con il nostro comune, servizio potenziato, a detta dell'assessore al turismo sangiorgese Baldassarri, con aperture serali e festive – continua Agostini -. Ma nonostante la stessa vi abbia lavorato per circa un anno come dipendente della Regione non si è avveduta del fatto che un servizio informativo privo di contenuti rappresenta nient'altro che un contenitore vuoto e quindi uno sperpero di denaro pubblico.

La Regione ha messo una persona part time e così anche Marca Fermana, mentre la Baldassarri, oltre ad avere confermato la dipendente comunale già collocata dal suo predecessore Ciabattoni, non è andata.
Tre persone sicuramente di buona volontà, ma quali le competenze turistiche in loro possesso?
La conoscenza delle lingue straniere è indispensabile per fare turismo o no?!?
Si provveda subito ad impiegare personale qualificato previa selezione – è la proposta finale dell'ex primo cittadino -. Tanti giovani hanno titoli accademici ed esperienze estere da spendere. Si metta da parte la politica e si dia una possibilità ai nostri giovani e alla nostra città”.

*informazione.tv ha provato a verificare direttamente quanto affermato da Agostini. Questa mattina abbiamo fatto contattare lo Iat da un nostro conoscente inglese il quale, alla richiesta specifica rivolta all'operatrice di poter parlare nella sua lingua, si è sentito rispondere che sarebbe stato invece preferibile affrontare la conversazione in italiano in quanto il suo livello di inglese non era abbastanza buono per una rapida ed esplicativa comunicazione.

 

Andrea_Agostini_Radio_Fermo_Uno

Letture:4647
Data pubblicazione : 26/07/2017 12:08
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
2 commenti presenti
  • giustoprocesso

    27-07-2017 08:33 - #2
    In effetti sembra assurdo mettere personale che non parla Inglese al servizio di informazione e accoglienza turistica. Io sono stato in tutti i paesi dell'Europa occidentale e in alcuni di quella orientale e non mi e' mai capitato di trovare personale adibito ad informare i turisti che non parlasse almeno Inglese (a volte parlano piu' di una lingua straniera). Se le cose fossero diverse o meno sotto Agostini non credo importi poi molto.
  • Marco venturi

    26-07-2017 21:32 - #1
    I non conoscitori multilingue erano carenti anche sotto amministrazione Agostini, mi sembra che all'epoca il problema non si evidenziava
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications