Politica
Del Vecchio (FI): "La Sicilia sia da insegnamento per tutti coloro che ancora non hanno capito un concetto semplice ma essenziale: il Centrodestra unito vince"

"L’unione fa la forza e si vince! La Sicilia sia da insegnamento per tutti coloro che ancora non hanno capito un concetto semplice ma essenziale: il Centrodestra unito vince." questo l'esordio della nota stamoa di Carlo Del Vecchio, capogruppo di Forza Italia.

Del Vecchio (FI):

"Un concetto che io, il mio Partito e anche qualche altro esponente di forze di centrodestra andiamo ripetendo da tempo ma che purtroppo qualcuno ancora non vuole capire. Anzi, quel qualcuno fa del tutto per spaccare e dividere. E poi abbiamo visto come sono andate le elezioni comunali a Porto San Giorgio, Porto Sant’Elpidio, Sant’Elpidio a Mare, per non parlare di altri Comuni del Fermano negli ultimi anni. Ebbene.

Oggi, con la vittoria di Musumeci e del Centrodestra in Sicilia, abbiamo l’ennesima prova provata che il Centrodestra ha il dovere morale nei confronti dei cittadini, di essere compatto e di viaggiare tutto in un’unica direzione, quella che ci porterà a governare ad ogni livello, da quello comunale a quello nazionale.

I nemici non sono a casa nostra, i nemici, politici ovviamente, sono dall’altra parte. E ormai non mi riferisco più alla Sinistra e al povero e massacrato Pd. Abbiamo visto, infatti, che disastro elettorale hanno confezionato in Sicilia, antipasto di quello che sarà a livello nazionale. Il Centrodestra è in grado di dare una risposta concreta e positiva ai cittadini al contrario di un Movimento 5 Stelle sempre più un’entità fatta di proteste senza proposte. I Siciliani lo hanno capito. E l’Italia tutta lo sta capendo. E chi sobilla al nostro interno sappia che sarà messo alla porta.

A Porto San Giorgio il Centrodestra è all’opposizione. Ma proprio dall’opposizione, e mi rivolgo anche a quella extra-consiliare, è ripartito il lavoro quotidiano per il bene della Città. Perché noi non ci abitueremo mai a una Città morta e depauperata come quella che l’Amministrazione a guida Pd sta consegnando alla nostra storia. Quartieri all’abbandono. Cantieri aperti in campagna elettorale e ancora fermi senza un metro di lavoro in più, un centro in cui sono stati investiti fior fiore di soldi pubblici per poi essere lasciato in balia di balordi e extracomunitari. Abbiamo consegnato il salotto della città alla feccia. Servizi da mani nei capelli, un porto turistico lasciato alla deriva, quello peschereccio diventato l’incubo per la nostra marineria. Le incompiute, dall’ex cinema Excelsior all’ex Silos all’area ex Cossiri-ex depuratore, che restano tali.

E se così è stato negli ultimi 5 anni, cosa pensate possa derivare dal prossimo quinquennio con un Sindaco, non me ne voglia un buon Loira, che ha dimostrato totale incapacità di risollevare le sorti della Città, e che soprattutto, non potendo nemmeno essere rieletto, non avrà nemmeno un briciolo di stimolo derivante dalla voglia di continuare a governare. Ecco perché serve un baluardo a difesa di Porto San Giorgio. Forza Italia c’è, il Centrodestra deve esserci."

Letture:726
Data pubblicazione : 08/11/2017 17:57
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
5 commenti presenti
  • ffrancesco

    13-11-2017 14:05 - #5
    Marco, anche questa volta hai toppato!
  • Marco

    10-11-2017 18:34 - #4
    Ci dispiace aver provocato il risentimento di ffrancesco, ma evidentemente, vista la reazione, si è colto nel segno. Rilassati, Francé, e preparati alle prossime elezioni
  • ffrancesco

    09-11-2017 14:34 - #3
    Marco la tua analisi cozza ed è una cozza.Su ffrancesco, ti sbagli al 100% Fai l'indovino o il ricercatore?
  • PRECISIAMO

    09-11-2017 09:02 - #2
    Ritieniti fortunato Carlo, il vostro problema non è solo quello che parecchi tra i vostri non riescono a capire la elementare verità che "Uniti si vince" ma che non riescono a capire che dopo avere eventualmente vinto bisogna anche amministrare ... ed anche lì bisogna rimanere uniti, utilizzando sopratutto doti come umiltà,competenza e spirito di collaborazione....
  • Marco

    08-11-2017 18:29 - #1
    Qua, caro Del Vecchio, avreste perso comunque. La vostra opposizione è sempre stata sterile e demagogica, spesso portata avanti con esposti alla Magistratura, che si sono rivelati infondati e hanno fatto ricadere il fango sulle vostre teste. Siete in tutto simili ai "grillini", che non dicono mai niente di propositivo. Il classico esempio è tutta questa insistenza sulle quote rosa, a cui alla gente non importa assolutamente niente. Anche perché la Marche non sono la Sicilia. Continuate su questi toni e troverete solo "ffrancesco" a difendervi, col suo unico voto preso alle elezioni comunali.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications