Politica
M5S. ECCO I NOMI PER I COLLEGI UNINOMINALI. Camera: Cataldi ad Ascoli e la Emiliozzi a Fermo, al Senato il prescelto è Giorgio Fede. LE PAROLE DI DI MAIO E CATALDI DA ROMA

Questa mattina Luigi Di Maio, candidato premier del Movimento 5 Stelle, ha ufficializzato i candidati per i collegi uninominali nella cornice del Tempio di Adriano a Roma: l'annuncio segue il risultato delle Parlamentarie, attraverso le quali gli iscritti avevano potuto scegliere i propri rappresentanti per i listini proporzionali per la Camera e il Senato.

M5S. ECCO I NOMI PER I COLLEGI UNINOMINALI. Camera: Cataldi ad Ascoli e la Emiliozzi a Fermo, al Senato il prescelto è Giorgio Fede. LE PAROLE DI DI MAIO E CATALDI DA ROMA

“Per noi è un giorno di grande orgoglio e felicità: abbiamo rivolto un appello pubblico alle migliori energie del Paese affinché si mettessero a disposizione di questo progetto per l'Italia – spiega Di Maio -. Il nostro obiettivo nella prossima legislatura è dare alla nazione il miglior gruppo parlamentare che abbia mai avuto: sono persone non solo competenti, ma super competenti”.

“Per altri (il riferimento è al segretario del Pd Matteo Renzi, ndr) l'esperienza di formazione delle liste è stata devastante, per noi invece è stata entusiasmante – continua Di Maio -. Crediamo che nelle politiche pubbliche si debbano mettere testa e cuore: servono competenze ma anche sensibilità e umanità. Il nostro obiettivo è andare al governo con una squadra di persone che conoscano i problemi degli italiani e si mettano al lavoro per risolverli”.

 

Per quanto riguarda la Camera dei Deputati, il prescelto dei Cinque Stelle nel collegio Marche 1 - Ascoli Piceno, quello che comprende anche 24 comuni del Fermano oltre a tutto l'Ascolano, è il 58enne avvocato ascolano Roberto Cataldi, co-titolare dell'omonimo studio legale, direttore della la rivista on line “Studiocataldi.it” e autore di diversi saggi giuridici.

“Mi sono candidato per diversi motivi – ha spiegato durante la sua presentazione – in primis perché il Movimento 5 Stelle è l'unico che realmente vuole lottare contro la corruzione e gli sprechi della politica e poi perché, per quanto riguarda il diritto, il nostro obiettivo è non solo quello di tagliare almeno 400 norme inutili, ma anche quello di risistemare e velocizzare il processo, sia quello penale che quello civile: molte aziende non vogliono investire in Italia anche per questo motivo. Io in passato mi sono già impegnato in prima persona scrivendo una petizione per la semplificazione del processo civile". 

 

Nel collegio uninominale Marche 2 – Civitanova, quello che si estende fino al basso maceratese e che comprende i centri principali della nostra provincia, da Fermo a Porto Sant'Elpidio, da Sant'Elpidio a Mare a Porto San Giorgio, il candidato sarà invece l'ex consigliera comunale di Civitanova Marche Mirella Emiliozzi, insegnante che corse per la poltrona di sindaco della città nel 2012.

 

Infine al Senato, nel collegio uninominale Marche 3 – Ascoli Piceno, che comprende l'Ascolano, il Fermano e il basso maceratese, il prescelto è il sambenedettese Giorgio Fede, ex presidente del comitato del quartiere Sant'Antonio, che nel 2016 tentò la scalata a sindaco senza però ricevere il via libera del Movimento.

 

L'unica esponente della nostra provincia nelle liste dei Cinque Stelle rimane quindi la nutrizionista fermana Elena Andrenacci, inserita al terzo posto (quindi in una posizione che rende sostanzialmente impossibile la sua elezione) nel listino per il proporzionale alla Camera per il collegio Marche 2 in cui è capolista l'ascolana Rachele Silvestri.

Letture:2313
Data pubblicazione : 29/01/2018 14:05
Scritto da : Andrea Pedonesi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications