Politica
Graziella Ciriaci: "Rilanciare le imprese attraverso la riduzione della tassazione e abbattimento degli estenuanti procedimenti burocratici"
Prosegue la campagna elettorale di Graziella Ciriaci, imprenditrice, candidata di Forza Italia, all'uninominale per il Senato, al collegio Marche sud (Fermo, Ascoli Piceno e basso Maceratese) per le elezioni politiche del 4 marzo.
Graziella Ciriaci:

"Alleggerire le imprese e le aziende dalla pesante tassazione attuale – afferma la Ciriaci – è un obbligo delle istituzioni verso gli imprenditori del territorio così come verso i futuri imprenditori. Qualunque impresa non può essere messa nelle condizioni di sostenere una tassazione elevatissima, che va a discapito del mantenimento del reddito necessario alla crescita dell'impresa stessa e dell'intero indotto umano ed economico territoriale su cui è ubicata."

"Solo meno tasse e meno burocrazia – prosegue – possono permettere di creare ricchezza per ridistribuirla sul territorio. Così come le istituzioni debbono sostenere le imprese esistenti, allo stesso modo hanno la responsabilità del futuro della crescita di nuovi imprenditori e sviluppo locale che si colloca nel panorama dell'intero sistema regionale e nazionale del "fare impresa". Una responsabilità che prende origine nel primo punto del sostegno politico: l'abbattimento dei lunghi procedimenti burocratici, attualmente asfissianti e demotivanti nei confronti dell'entusiasmo giovanile che ama fare impresa".

Come promesso all'apertura ufficiale della campagna elettorale, la candidata sta incontrando i cittadini, i rappresentanti sindacali e imprenditori, di tutto il territorio marchigiano di competenza per ascoltare esigenze e condividere idee da far divenire realtà.

Letture:1482
Data pubblicazione : 07/02/2018 11:01
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
4 commenti presenti
  • ancora chiedete....

    09-02-2018 11:34 - #4
    I vari governi che si sono succeduti negli anni a questi imprenditori hanno costruito ponti d'oro: sgravi fiscali e finanziamenti a iosa, contributi per fiere e innovazione (mai vista), leggi come la Tremonti... I salari sono fermi da decenni, avete ottenuti contratti precari, voucher e possibilità di licenziare e riassumere a tasse 0: avete ancora il coraggio di battere cassa? Ma sarà che sono gli imprenditori e la loro incapacità di innovare il vero problema? Provi a fare un giro al prossimo MICAM: la maggior parte degli stand degli imprenditori locali avrà prodotti simili, personale con scarsa conoscenza delle lingue straniere e di cosa accade nei paesi di riferimento sanno poco o nulla; non avrà fatto nulla o quasi per cercare nuovi sbocchi sperando nell'ennesima salvifica fiera!
  • curioso

    08-02-2018 08:25 - #3
    Che belle parole! Che bei proponimenti! Che belle intenzioni! Chissà perchè in passato, quando il partito (partito?) di riferimento della candidata Ciriaci ha governato non è stat realizzata manco una di queste belle parole - intenzioni - proponimenti? Ah già, erano troppo impegnati a proteggere le scapestrate nipotine di Presidenti altrui venute in Italia.... Oh, ne sono venute 3 milioni e 60.000 di nipotine e parenti vari!
  • Chiara Achilli

    07-02-2018 18:38 - #2
    DUE TEMI IMPORTANTI, MENO TASSE E MENO BUROCRAZIA ! PARLIAMONE CIRIACI. MENO TASSE PER CHI? PER I SOLITI E FAMIGERATI IMPRENDITORI CHE POI SCIALANO A DESTRA E A MANCA IN CASE DI LUSSO, MACCHINE, VACANZE, SENZA INVESTIRE UN MISERO EURO IN INNOVAZIONE NELLE PROPRIE AZIENDE O CHIEDONO SOLO SUSSIDI ALLO STATO CIOE’ A NOI ? GRAZIE, NO CIRIACI ! GLI IMPRENDITORI SONO QUELLA RAZZA SPURIA CHE HA VOLUTO L'EROSIONE DEI DIRITTI DEI LAVORATORI E DELLE TUTELE PERCHE' HANNO SEMPRE SOSTENUTO CHE COSTAVANO TROPPO E POI HANNO DELOCALIZZATO IN CINA, POLONIA, ROMANIA ECC. COME POTETE CIRIACI PENSARE CHE QUALCUNO VI POSSA CREDERE SE ANCORA CONTINUATE A PARLARE DEI SOLITI PROBLEMI VECCHI DI CENTO ANNO (AGNELLI DOCET) . IN GERMANIA SENZA GOVERNO GLI IMPRENDITORI (QUELLI SERI) ED I SINDACATI HANNO RIDOTTO L'ORARIO DI LAVORO, IN ITALIA RENZI BERLUSCONI E TUTTI GLI “STATISTI”L’UNICA COSA CHE HANNO SAPUTO FARE E’ AUMENTARE L'ETA' PENSIONABILE FINO A 100 ANNI CON PENSIONI DA FAME PER I GIOVANI CHE VERRANNO ! CIRIACI, GRAZIE NO ! IMPRENDITRICE CIRIACI SI DIMENTICA CHE FORZA ITALIA HA GOVERNATO PER QUASI 20 ANNI E ALLORA LA DOMANDA E’ SCONTATA, MA NON POTEVATE FARLO PRIMA ? SECONDO TEMA, LA BUROCRAZIA ! MA CIRIACI LA BUROCRAZIA SIETE VOI TUTTI A CREARLA NON SAPETE FARE LE LEGGI E POI DATE LA COLPA A CHI LE DEVE APPLICARE E’ PARADOSSALE IL SUO RAGIONAMENTO ALTRO CHE SEMPLIFICAZIONE SE OGNI LEGGE CHE EMANATE OLTRE AD ESSERE SCRITTA IN “CIRILLIACO” E’ FONTE DI RICORSI ALLA CORTE COSTITUZIONALE PERCHE’ NEPPURE CHI L’HA SCRITTA SA DECIFRARLA E LEI MI PARLA DI BUROCRAZIA? SIAMO SERI NON SIETE CREDIBILI OGGI MENO DI IERI. PRENDA IL SISMA, E' L'EMBLEMA DEL DISFACIMENTO DI QUESTA NAZIONE NON SI RIESCE A VENINERNE FUORI DOPO ORAMAI DUE ANNI DI ORDINANZE, LEGGI, CONTRO ORDINANZE, DALL'EVENTO, NEPPURE IN BURGHINA FASU, SAPREBBERO FARE DI PEGGIO E INTANTO LA POVERA GENTE E’ ANCORA IN POSTI DI FORTUNA. RINGRAZIATE SOLO CHE SIAMO UN POPOLO PAZIENTE CHE SPERA CHE PRIMA O POI QUESTA CLASSE POLITICA EVAPORI NEL NULLA COSI' COME E' VENUTA FUORI.
  • Andreaf

    07-02-2018 14:50 - #1
    Il nuovo che avanza, anche idee molto innovative complimenti Ciriaci. Fossi in lei mi focalizzerei sui ciauscoli.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications