Politica
Disservizi e disagi per il maltempo nell'entroterra, la Malaigia presenta un'interrogazione in consiglio regionale

La consigliera regionale della Lega Marzia Malaigia ha presentato un'interrogazione al presidente Luca Ceriscioli ed alla Giunta regionale per chiedere conto dei pesanti disagi subiti dalla popolazione dell'entroterra, e in particolare dei terremotati ospiti nelle abitazioni d'emergenza, per il blackout di corrente ed utenze avvenuto nei giorni scorsi.

Disservizi e disagi per il maltempo nell'entroterra, la Malaigia presenta un'interrogazione in consiglio regionale

L'atto presentato dalla Lega ripercorre i disservizi a partire da sabato 15 dicembre, giorno in cui, dopo la prima nevicata stagionale, la rete elettrica ha subito seri danni, in particolare per il cedimento di un traliccio a causa della caduta di un albero ad alto fusto nelle zone di Ussita e Sarnano.

"I disagi più gravi li hanno avvertiti i residenti nelle soluzioni abitative di emergenza Sae e Mapre – si legge nell'interrogazione -. Sembra che la causa di danni e disservizi sia imputabile a linee elettriche obsolete e inadeguate, o all'insufficiente manutenzione, anche riguardo alla potatura degli alberi, nonché all'utilizzo, in fase di emergenza, di squadre di pronto intervento prive degli strumenti idonei".

Un danno che si aggiunge ad una situazione già difficile per chi vive in soluzioni abitative d'emergenza, cittadini rimasti per giorni in attesa di un ripristino senza potersi organizzare per ridurre i disagi per la famiglia o i danni alla propria attività, senza riscaldamento nè elettrodomestici per cucinare e usare acqua calda.

Per questo, la consigliera Malaigia chiede "se siano state attuate tutte le misure necessarie per verificare le gravi responsabilità che tali disservizi hanno prodotto e se siano state adottate tutte le misure per intervenire e garantire assistenza adeguata a chi ha subito tali disagi". In prospettiva, la Lega domanda se l'esecutivo regionale si sia attivato "per evitare il ripetersi di tali disservizi, valutando la promozione di un protocollo d'intervento con modalità risolutive delle criticità o per assicurare che Enel corrisponda agli impegni di miglioramento delle infrastrutture e dei servizi".

Letture:652
Data pubblicazione : 19/12/2018 17:11
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications