Politica
SISMA MARCHE. Niente proroga dell'articolo 28 e la gestione delle macerie si blocca. Ceriscioli: "Il Governo sottovaluta le conseguenze del terremoto"

"Il fatto che nella finanziaria il governo abbia deciso di non proseguire con la misura che ci consente di gestire in maniera efficace le macerie del sisma dimostra come l'attuale esecutivo continui a sottovalutare le conseguenze del terremoto che ci ha messo in ginocchio due anni fa".

SISMA MARCHE. Niente proroga dell'articolo 28 e la gestione delle macerie si blocca. Ceriscioli:

A sottolinearlo è il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli. "A causa di questa ennesima scelta profondamente sbagliata - aggiunge - siamo in una situazione di grande difficoltà perché dal primo gennaio non abbiamo più la possibilità di lavorare in maniera organica le macerie provenienti da demolizioni". "Ci sono delle operazioni - osserva il presidente - che non sono state concluse e la mancata proroga del contenuto normativo dell'art. 28 della prima legge sul terremoto crea delle criticità molto pesanti. Chiediamo pertanto al governo di intervenire per risolvere la situazione".

Letture:2254
Data pubblicazione : 02/01/2019 16:33
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications