Pubblica Amministrazione
Maltempo, la conta dei danni. Porto San Giorgio chiede risorse per la pulizia della spiaggia

Dal Sindaco Nicola Loira la richiesta di contributi straordinari a Provincia e Regione. Alla pulizia provvederà la San Giorgio Distribuzione Servizi

Maltempo, la conta dei danni. Porto San Giorgio chiede risorse per la pulizia della spiaggia

Gli eventi legati al maltempo, che hanno avuto il culmine nella nostra città con la mareggiata nella notte tra martedì e mercoledì scorsi, hanno determinato un accumulo straordinario di detriti lungo la costa, soprattutto a Sud. La necessaria pulizia della stessa, che sarà affidata al personale della San Giorgio Distribuzione Servizi, costituisce un costo straordinario per la società.

Non volendo in alcuni modo far ricadere l'impegno economico sui cittadini di Porto San Giorgio, ci troviamo a dover immediatamente denunciare l'accaduto alle istituzioni sovraordinate (Provincia e Regione) chiedendo loro di contribuire alla pulizia dell'arenile, al trasporto e allo smaltimento dei rifiuti, consapevoli del fatto che l'accaduto è conseguenza della calamità naturale. Sarà inoltre necessario, prima dell'intervento ed in vista della rimozione, che il materiale presente sulla spiaggia sia asciutto (se bagnato costituirebbe un ulteriore costo in fase di conferimento), senza nascondere il danno di immagine sotto il periodo pasquale che ciò comporta.

Già il carico di detriti trasportati dai corsi fluviali ci impegna ad un'azione di monitoraggio e di pulizia totalmente a carico del Comune, il quale si trova costretto a sostenere in via esclusiva un servizio che riguarda, di fatto, altri territori montani e collinari.

 

 

Letture:2780
Data pubblicazione : 26/03/2016 11:33
Scritto da : Nicola Loira (Sindaco di Porto San Giorgio)
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications