Pubblica Amministrazione
Abbattere le barriere architettoniche si può

Incontro ad Ancona del Sindaco Loira e dell'associazione Zerogradinipertutti con il presidente dell'Anci Marche Mangialardi per raccontare l'importante esperienza di Porto San Giorgio

Abbattere le barriere architettoniche si può

Si è svolto questa mattina ad Ancona, nei locali della struttura Stella Maris (Colle Ameno), un incontro sul tema della lotta alle barriere architettoniche.

Al centro della discussione la tutela dei diritti costituzionalmente garantiti dall'articolo 2 e 3 per “rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del paese”.

Il presidente dell'Anci Marche Maurizio Mangialardi ha ricevuto una delegazione dell'associazione Zerogradinipertutti rappresentata da Saverio Verone, Pasqualino Virgili, Salvatore Persico e Walter Cardarelli, oltre al Sindaco di Porto San Giorgio Nicola Loira, al Presidente del Consiglio comunale Giuseppe Catalini e all'Assessore ai Servizi sociali di Fermo Mirco Giampieri.

Loira ha rappresentato a Mangialardi l'esperienza di Porto San Giorgio, dal cospicuo piano d'investimento per l'abbattimento delle barriere architettoniche al coinvolgimento di un gruppo di cittadini negli specifici interventi dell'Amministrazione. Il primo cittadino sangiorgese ha inoltre ricordato l'avvio del percorso culturale che ha portato all'organizzazione di un convegno in teatro con la partecipazione di Angelo Marra, l'adesione alla convenzione Onu e la recente lettera ai dirigenti dell'Ente ed al comandante della Polizia municipale per chiedere loro “ciascuno nei rispettivi ambiti di competenza e gestione, di farsi portatori dei valori contenuti in tale Convenzione attraverso una serie di buone prassi”.

Il presidente Catalini ha elencato il corposo elenco delle associazioni sostenitrici dell'iniziativa (tra queste Aisla, Associazione per la lotta alle sindromi atassiche, Croce Azzurra, La voce del cuore, Fondazione Paladini e Uldim), mentre Virgili ha illustrato i punti salienti del percorso intrapreso fino alla Carta sui diritti per la disabilità.

Al presidente Mangialardi è stato chiesto di promuovere analoghe iniziative negli altri Comuni marchigiani, facendo leva sulla lettera di vicinanza ricevuta dal presidente dell'Anci nazionale Piero Fassino.

Mangialardi ha plaudito e condiviso l'invito, confermando il sostegno all'associazione Zerogradinipertutti e l'interesse a partecipare al prossimo incontro con il Governatore Luca Ceriscioli e con il Presidente dell'Assemblea regionale Antonio Mastrovincenzo.

Letture:3387
Data pubblicazione : 30/03/2016 15:33
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications