Pubblica Amministrazione
Regione Marche. Procedure semplificate per la presentazione delle domande di indennizzo dopo la siccità del 2017

Casini: "Documentazione più agevole per scongiurare errori materiali e perdita del contributo"

Regione Marche. Procedure semplificate per la presentazione delle domande di indennizzo dopo la siccità del 2017

La Giunta regionale ha semplificato le procedure di invio delle domande di indennizzo per i danni in agricoltura causati dalla siccità che ha colpito le Marche dal 21 marzo al 21 settembre 2017. L'avversità atmosferica, riconosciuta dal ministero delle Politiche agricole, viene indennizzata dietro presentazione di una domanda che scade lunedì 9 aprile. "Anche su indicazioni delle organizzazioni professionali, la Regione ha ritenuto opportuno consentire ai richiedenti di documentare più agevolmente, con maggiori possibilità di integrazioni, le informazioni e i dati necessari per le verifiche sulla perdita della produzione agricola e il conseguente riconoscimento del contributo dovuto", spiega la vice presidente Anna Casini, assessore all'Agricoltura. Una scelta necessaria a seguito della modalità informatica di invio delle domande che evita l'inserimento di un'eccesiva mole di documentazione preventiva, con il conseguente rischio di errori materiali, ora sanabili. Il provvedimento adottato dalla Giunta regionale non aggiunge adempimenti aggiuntivi per i richiedenti, ma si limita a normare diversamente gli "errori sanabili o palesi", la "documentazione incompleta", la "documentazione integrativa".

 

Letture:672
Data pubblicazione : 05/04/2018 15:57
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications