Pubblica Amministrazione
Piano di spazzamento e pulizia del centro storico: condivisione unanime di associazioni e comitati

Condivisione unanime per il piano di spazzamento e pulizia del centro storico è stata espressa ieri sera, in occasione dell'incontro tenutosi nell'ufficio del Sindaco alla presenza degli Assessori Roberto Basso e Giacomo Beverati.

Piano di spazzamento e pulizia del centro storico: condivisione unanime di associazioni e comitati

“Ad associazioni e comitati sono state illustrate le caratteristiche del piano – commenta l'Assessore Basso – e tutti hanno apprezzato le scelte fatte dall'Amministrazione comunale insieme alla ditta Onofaro. È un piano che può e deve funzionare, grazie alla collaborazione di tutti. Per questo abbiamo chiesto alle stesse associazioni e ai comitati di suggerire eventuali interventi da effettuare rispetto a quelli già previsti e da inserire all'interno del piano. Dal nostro punto di vista è la strada giusta per lavorare come mai accaduto in passato e per migliorare la vivibilità di un'area cruciale per la nostra città”.

Dopo l'avvio della scorsa settimana, la parte di spazzamento è stata revisionata, con un nuovo mezzo che permetterà di intervenire in tutte le vie previste. “Ci sono poi i vari interventi da effettuare su edifici pubblici e privati per quello che riguarda la mitigazione degli effetti provocati dalla presenza di piccioni – aggiunge Basso -. Per quanto concerne gli immobili pubblici interveniamo direttamente noi, già da subito: abbiamo un preventivo fatta da una ditta che lavora in fune su tutta la struttura comunale, in modo tale da eliminare il problema anche sulla facciata”.

Sul fronte dei privati, l'Amministrazione comunale ha previsto ordinanze per l'installazione di appositi dispositivi. “In caso di mancata ottemperanza saremo noi ad intervenire, collocando gli spuntoni. Nelle ordinanze è anche contemplato lo svuotamento dei locali. Ma se il privato non dovesse agire, è prevista una sanzione ed il nostro intervento in mora per recuperare la spesa effettuata”.

“Non vogliamo perdere ulteriore tempo – aggiunge l'Assessore Beverati – Stiamo anche ragionando a qualche iniziativa di pulizia per rivalutare il centro storico, sempre in sinergia con associazioni e cittadini che ringraziamo per il proficuo e continuo confronto. Inoltre, è nostra intenzione programmare qualche giornata per valorizzare un centro storico pulito e più vivibile, attraverso eventi specifici di carattere culturale e non solo. Prosegue nel frattempo il lavoro dell'Agenzia NuovaRes e a breve sarà presentato un nuovo step che coinvolgerà cittadini e associazioni”.

Intanto, nella mattinata di oggi si sta operando in vari punti del centro storico, per proseguire con interventi di prevenzione durante il fine settimana.

Letture:914
Data pubblicazione : 18/01/2019 12:48
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications