Pubblica Amministrazione
Il cemento che avanza: Porto San Giorgio al secondo posto nelle Marche per il suolo consumato

Il Comune rivierasco subito dietro dietro San Benedetto del Tronto. L'invito della Coldiretti Marche agli amministratori pubblici

Il cemento che avanza: Porto San Giorgio al secondo posto nelle Marche per il suolo consumato

Un secondo posto che nessuno si sentirebbe di celebrare, ma che permetterà di avviare un'ulteriore serie di riflessioni sul consumo di suolo nella nostra provincia.

 

Con il 36,9% di superficie cementificata, Porto San Giorgio segue da vicino San Benedetto del Tronto, primatista regionale con il 37,2%.

 

“L'impermeabilizzazione del terreno - spiegano da Coldiretti Marche, rimarcando come nelle Marche siano oltre 65.000 gli ettari consumati, con un impatto indiretto che raggiunge l'83% del territorio regionale - rappresenta la principale causa di degrado del suolo in Europa, in quanto comporta un rischio accresciuto di inondazioni, contribuisce al riscaldamento globale, minaccia la biodiversità. Su un territorio reso così più fragile si abbattono i cambiamenti climatici con precipitazioni sempre più intense e frequenti e vere e proprie bombe d'acqua che il terreno non riesce ad assorbire”.

 

Altro fattore di rischio, sempre secondo la Coldiretti, è quello dell'abbandono delle zone curate dagli agricoltori. L'invito alle Amministrazioni pubbliche, dunque, è di impegnarsi in difesa del patrimonio agricolo e degli spazi ancora liberi dal cemento.

Letture:3345
Data pubblicazione : 13/07/2016 16:21
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
3 commenti presenti
  • Elio

    16-07-2016 10:49 - #3
    PSG ha un territorio assurdamente compresso tra due corsi d'acqua che impedisce ogni equilibrio insediativo. A quando un PRG unico con Lido e Marina Palmense? O magari una città unificata.PSG -FM?
  • Fabio Petrini

    15-07-2016 16:34 - #2
    Non entro nel merito delle percentuali delle statistiche, però è vero che l'impermeabilizzazione del terreno, dovuto all'eccessiva cementificazione del territorio, impedisce il normale assorbimento delle acque piovane e questo è provato dalla facilità con cui le nostre città si allagano nel caso di forti piogge.
  • Luca

    14-07-2016 19:25 - #1
    Una emerita stupidagine. Porto San Giorgio risulta seconda perché il suo territorio è tra i più piccoli delle Marche; non basta dire che il 36,5% è cementificato ma bisogna anche dire che il territorio di PSG è meno di 8 Kmq cioè quasi solo in centro urbano.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications