Pubblica Amministrazione
Risparmi, tariffe invariate, fondi per le famiglie, lavori pubblici: il Bilancio di previsione di Amandola

Venerdì 29 il documento passerà il vaglio del Consiglio comunale. Il punto del Sindaco Adolfo Marinangeli

 

Risparmi, tariffe invariate, fondi per le famiglie, lavori pubblici: il Bilancio di previsione di Amandola

Ad Amandola si va verso l'approvazione del Bilancio di previsione 2016: ad annunciarlo è il Sindaco Adolfo Marinangeli, che rimarca come mai in passato questo fondamentale atto sia stato portato con così largo anticipo in Consiglio comunale.

 

Il nuovo Bilancio verrà illustrato venerdì 29 aprile ma in una nota lo stesso Marinangeli spiega come il documento sia caratterizzato da scelte di risanamento di tipo amministrativo, tecnico ed economico. “All'interno ci sono linee di previsioni di tante economie, risultanti dalle ottimizzazioni di 2 anni di controllo su utenze e spese fisse. Prevede un fondo consistente per la sistemazione delle strade comunali, lavori agli impianti sportivi e la costruzione di 90 loculi cimiteriali, oltre ad un piano di decorro dello stesso ed alla definitiva sistemazione del vecchio campo sportivo e di alcune aree gravate da forte dissesto idrogeologico”.

 

E proprio sulle utenze, il Sindaco illustra le modalità utilizzate dalla sua Amministrazione per ottenere un risparmio significativo in termini di spesa. “Abbiamo ridotto la telefonia di circa 10 mila euro, di 35 mila le spese dei riscaldamenti, abbiamo ottimizzato il chilometraggio dei pulmini e la spesa della mensa scolastica così come quella per la pubblica illuminazione, dove prevediamo un ulteriore piano di contenimento della spesa attraverso la trasformazione degli impianti con lampade ad alto risparmio energetico. Tutto questo comporta un risultato importante per i cittadini perché non aumenteremo le tariffe, nonostante altri 30 mila euro di trasferimenti in meno da parte dello Stato”.

 

C'è poi il capitolo rifiuti. “Lo scorso anno la tariffa era scesa quasi in maniera omogenea del 23%. Qualcuno pensava, polemicamente, che poi sarebbe aumentata, invece siamo riusciti a mantenere le stesse aliquote”.

 

Inalterati fondi come quello per il sociale e per le diverse povertà, oltre al contributo per l'iscrizione al primo anno dell'istituto commerciale di Amandola. Nel quadro complessivo spicca anche il nuovo fondo per le famiglie con bambini nati nell'anno 2016.

 

Confermato il piano annuale e triennale delle opere pubbliche, che prevede forti investimenti nella realizzazione e ristrutturazione del patrimonio immobiliare pubblico, per gli edifici scolastici, le attrezzature sportive, il teatro ed il decoro urbano.

 

Tra le iniziative più significative avviate dalla sua Giunta, Marinangeli fa riferimento anche alla recente costituzione della Consulta comunale per la Sanità, da lui presieduta, fondamentale per discutere e riflettere su di una problematica che coinvolge l'intera area dei Sibillini.

 

Un ultimo passaggio Marinangeli lo dedica al completamento dell’iter istruttorio per il Titolo di Città ad Amandola. “Un'iniziativa basata sulla Bolla papale di Clemente XVI, datata 1826, ritrovata nel nostro archivio storico dall’associazione culturale ‘Dinos’, che ringrazio ufficialmente”.

Letture:2109
Data pubblicazione : 28/04/2016 10:00
Scritto da : Andrea Braconi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications