Pubblica Amministrazione
Porto San Giorgio. Costerà circa 4812 euro la lotta all’evasione dell’ICI.

L’imposta non c’è più, ma si prosegue ugualmente nelle azioni di accertamento contro l’evasione dell’ICI. Costituito nel 2001, il fondo incentivante per le attività di ricerca di eventuali evasori dell’ICI è ancora in vigore. Ed è di ieri la determinazione del dirigente dei servizi finanziari con cui si fissa in 4812,27 euro la somma complessiva da impegnare per recuperare un previsionale di 100.000 euro pregressi.

Porto San Giorgio. Costerà circa 4812 euro la lotta all’evasione dell’ICI.

A tanto ammonta, infatti, quanto si conta di recuperare nel 2013, a seguito degli accertamenti compiuti dagli uffici competenti. La spesa è suddivisa in 4502,55 €, come compenso incentivante e oneri collegati, e in 309,72 € a titolo di Irap su tali compensi. Le spese connesse a questa decisione saranno liquidate solo successivamente al recupero e incasso delle somme accertate.

 

Letture:3941
Data pubblicazione : 18/12/2013 09:09
Scritto da : Chiara Morini
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications