Religione
Fermo. All'oratorio San Domenico una mostra di icone per raccontare la vita consacrata: "Se tu conoscessi il dono di Dio"

“Se tu conoscessi il dono di Dio (Gv 4, 10)”. E’ questo il titolo scelto dall’Usmi di Fermo per la mostra di icone organizzata presso l’oratorio di San Domenico in Largo Maranesi, che verrà inaugurata domani, sabato 23 gennaio alle ore 17.30, alla presenza di S.E.Mons. Luigi Conti. A conclusione dell’anno della vita consacrata indetto da Papa Francesco, in vista del prossimo 2 febbraio, i consacrati dell’Arcidiocesi hanno voluto dare risalto a questo momento così importante con una mostra di icone che “racconti” la vita consacrata.

Fermo. All'oratorio San Domenico una mostra di icone per raccontare la vita consacrata:

Quest’ultima, nel nostro territorio tanto ha detto, ma tanto ha ancora da dire oggi: la Vita Consacrata è un dono importante con il quale lo Spirito Santo arricchisce e abbellisce, nelle sue diverse espressioni, la nostra Chiesa locale. Ecco allora l’idea: undici giorni (dal 23 gennaio al 2 febbraio) di mostra, eventi musicali e incontri di riflessione/formazione, che prenderanno il via domani, sabato 23 gennaio. Tre gli spazi creati, che rappresentano le tappe del “chiamato”: l’ “incontro”, con una persona Gesù Cristo, incarnato e che ha patito, è morto ed è risorto per noi; “il dialogo”: Gesù prende per mano ogni uomo e ogni donna che sono disponibili a Lui, per un viaggio all'interno di se stessi per giungere alla verità profonda di ciascuno; “l’annuncio”: ogni uomo e ogni donna che fa l'esperienza di Gesù non può fare a meno di divenire egli stesso annunciatore per i suoi fratelli della Salvezza incontrata e sperimentata con Gesù. Due gli appuntamenti extra: venerdì 29 gennaio, alle ore 21.00 c/o l’oratorio di San Domenico, ci sarà un incontro tenuto dalla piccola sorella Jesus Caritas, Paola di Fazio dal titolo “Leggere l’icona, significato e simbologia”; lunedì 01 febbraio, ore 20.30 c/o la chiesa di San Domenico, “Evento musicale”: concerto di musica sacra con voci e fiati organizzato al Conservatorio “G.B. Pergolesi” di Fermo. Evento finale il giorno 2 febbraio: alle ore 16.00 i religiosi della diocesi si troveranno presso la chiesa di San Domenico ed in processione/pellegrinaggio, raggiungeranno la Chiesa Cattedrale, dove alle ore 17.00 si terrà una celebrazione eucaristica presieduta da S.E. Mons Luigi Conti. “Saranno giorni importanti per tutti noi consacrati – dice la delegata USMI per la diocesi di Fermo, piccola sorella Paola Di Fazio – La mostra e gli eventi organizzati saranno l’occasione per scoprire o riscoprire la bellezza della vita consacrata. Per questo vorrei ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile tale manifestazione: l’Arcidiocesi di Fermo e il Comune di Fermo per il patrocinio concesso; l’associazione di iconografia “Lungo la Via Lauretana” per la collaborazione; l’Usmi e il Cismi di Fermo per l’organizzazione”. Gli orari di apertura della mostra saranno: mattino dalle ore 10,00 alle ore 12,00; pomeriggio dalle 16,00 alle 19,00. Tutti gli eventi saranno ad ingresso libero. Info: 334.3315254; usmifermo@gmail.commail.

Letture:1890
Data pubblicazione : 22/01/2016 11:28
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications