Religione
Fermo. Al via il nuovo anno in oratorio. “Occhi nuovi…per accorgersi di Te” è lo slogan ideato dal Coordinamento Oratori

Si è svolta mercoledì sera, 12 ottobre, presso il Ricreatorio San Carlo la riunione di consulta degli oratori dell’Arcidiocesi di Fermo. Numerosi sono stati i coordinatori che hanno risposto all’invito del Coordinamento Oratori Fermani (COF), l’organismo dell’Arcidiocesi che collabora con le comunità parrocchiali nella progettazione, promozione e messa in rete degli oratori.

Fermo. Al via il nuovo anno in oratorio. “Occhi nuovi…per accorgersi di Te” è lo slogan ideato dal Coordinamento Oratori
Il logo

L’incontro, che ha preso il via alle ore 21.30 dopo una proiezione di foto scattate durante il pellegrinaggio giubilare degli oratori vissuto lo scorso mese di giugno, è stato suddiviso in due parti: una prima più dinamica ed una seconda più teorica. Attraverso un’attività che ha visto i coordinatori ascoltare una storia e poi mettersi alla ricerca di alcuni oggetti citati nella storia stessa, si è cercato di far sperimentare concretamente la tematica dell’anno che poco dopo è stata presentata. Terminata l’attività, il presidente del Coordinamento, don Michele Rogante, con l’aiuto dell’equipe Cof, ha presentato il logo, lo slogan ed il brano biblico scelti come tema per il nuovo anno in oratorio. “Occhi nuovi…per accorgersi di Te” è lo slogan ideato dal COF: a partire dalle riflessioni stimolate dalla Lettera Pastorale dell’Arcivescovo di Fermo, S.E. Mons. Luigi Conti ed attenti a quanto accade intorno a noi (nelle nostre parrocchie e nei nostri oratori), l’attenzione che il COF si propone di avere è racchiusa nella parola “accorgersi”: accorgersi del Signore che ci cammina a fianco, guardando all’anno pastorale iniziato come ad “un singolare tempo favorevole – un vero e proprio kairòs – per vivere in una rinnovata sequela di Gesù Cristo” (cfr. Lettera Pastorale); accorgersi degli altri, verso i quali mantenere aperte le porte del nostro cuore per essere capaci di accogliere chiunque cerchi misericordia. Accorgersi di quanto accade nel mondo che ci circonda. Dopo aver presentato anche il brano biblico (Luca 19,1-10:  il racconto dell’incontro di Gesù con Zaccheo salito sul sicomoro), è stato presentato il calendario degli eventi-appuntamenti del nuovo anno: confermato per il terzo anno consecutivo il “Concorso di Presepi fra oratori” nel mese di dicembre; confermati anche gli incontri di formazione nei mesi di gennaio – aprile (15 gennaio, 12 febbraio, 26 marzo, 30 aprile), ai quali saranno invitati i membri degli oratori ed anche i catechisti. “In questo modo – dice don Michele - puntando nuovamente alla formazione fatta insieme, si può crescere nella conoscenza e stima reciproca, che porterà sempre più e sempre meglio ad una interessante e proficua collaborazione fra catechismo ed oratorio”. Novità di questo nuovo anno oratoriano sono gli incontri che il Cof ha intenzione di fare nelle vicarie dell’Arcidiocesi nei mesi di ottobre e novembre, per incontrare “sul campo” gli oratori della vicaria stessa. “Sarà un’occasione – continua don Michele – per rafforzare le relazioni fra il coordinamento (a servizio degli oratori) e gli oratori stessi, per fare verifica ed ascoltare richieste e consigli, per incontrare i sacerdoti... Non ultimo, volendo invitare tutti i parroci della vicaria (anche coloro che non hanno un oratorio in parrocchia), sarà l’occasione per colmare curiosità o richieste di chi magari sogna di aprire un oratorio nella propria parrocchia ma non sa proprio come fare”. Dopo un momento di dialogo e confronto ed un momento di preghiera insieme, la consulta è stata sciolta. “Come diciamo sempre con agli altri dell’equipe COF dopo ogni riunione come quella di questa sera – conclude don Michele – ritrovarsi insieme ai coordinatori di oratorio, a quanti in oratorio prestano servizio e spendono energie è sempre positivo, è bello: rafforza il clima di famiglia, di amicizia, ci fa crescere nella comunione e ci fa sperimentare sempre più il nostro essere una squadra unita a servizio di quanti entrano in oratorio”.

Letture:1062
Data pubblicazione : 15/10/2016 08:58
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications