Religione
"Voi siete il sale della terra... voi siete la luce del mondo" (Mt 5,13-14)

I ragazzi del Gruppo Giovani della Parrocchia Gesù Redentore di Porto San Giorgio accolgono con gioia l’invito a partecipare al primo appuntamento della GMG della Diocesi di Fermo, che si svolgerà a Marina di Altidona il prossimo sabato.

Per alcuni  l’acronimo GMG potrebbe essere solo una sigla che si sente in televisione, utilizzata nei telegiornali e accompagnata da immagini di piazze gremite di giovani urlanti che inneggiano al Santo Padre come fosse un divo del cinema o un cantante sulla cresta dell’onda.

Per chi ci è stato la Giornata Mondiale della Gioventù è un momento irrinunciabile di incontro con Cristo e di comunione con fratelli che vengono da tutto il mondo. È una riposta ad una chiamata così forte e affascinante che dire di “no” è quasi impossibile: «Cari giovani, tocca a voi essere le sentinelle del mattino (cfr Is. 21, 11-12) che annunciano l'avvento del sole che è Cristo risorto!».
Ogni anno il percorso di ritorno dalla GMG precedente – quest’anno la splendida esperienza di Madrid – verso la meta successiva – nel 2013 Rio de Janeiro – si propone come un cammino in cui i giovani riscoprono le radici della propria fede, si confrontano con i dubbi e le incertezze che abitano sempre il cuore di chi “cerca” e proseguono l’esperienza comunitaria della Giornata Mondiale nei propri territori di origine, grazie alla GMG Diocesana. La Lectio Divina del Vescovo di Fermo riguarda proprio il tema della GMG Diocesana del 2012: “Siate sempre lieti nel Signore”.
Questa frase è tratta da un passo della Lettera ai Filippesi e contiene degli spunti di riflessione davvero interessanti. Paolo invita la comunità a gioire, a gioire sempre nel Signore, mostrando agli altri tutta l’affabilità e la bontà che deriva dall’avere fiducia in Lui. Continua affermando con forza che non è necessario preoccuparsi di nulla, basta esprimere a Dio le necessità che sono custodite nel cuore e affidarsi a Lui, così facendo la Sua pace, che sorpassa ogni intelligenza, custodirà e proteggerà i cuori e i pensieri.
Già … la pace di Dio che va oltre ogni intelligenza umana … a guardarsi intorno in questo particolare momento storico pare proprio che questa presunta umana intelligenza stia davvero vacillando. Per i giovani specialmente questo crollare costante ed incessante di ogni certezza – lavorativa, sociale, culturale – comporta una ricerca spasmodica di un improbabile equilibrio tra l’accettazione e la ribellione, tra lo sforzo di capire e la frustrazione di non riuscire a dare una ragione a tutto ciò. La politica con le sue caste e le sue cecità; il mercato del lavoro smembrato e dilaniato da una riforma che non è stata adeguatamente guidata, né indirizzata, né tantomeno controllata; l’impossibilità di pensare ad un futuro stabile, o quantomeno pensare con serenità alla possibilità di sposarsi, avere un’entrata economica fissa, accogliere dei figli … Nei nostri pensieri echeggiano le parole di Giovanni Paolo II dette proprio in occasione di una GMG (Toronto 2002): "Voi siete il sale della terra ... voi siete la luce del mondo". Noi giovani, noi cristiani … siamo chiamati ad avere fiducia in una Forza che sorpassa l’intelligenza umana, ad essere lieti nel Signore, a continuare a credere che il cuore dell’uomo chieda più delle miserie di una società miope che sta implodendo su se stessa … il cuore umano è fatto per l’infinito.  Noi, aspettando il Brasile e ricordando Madrid, non demordiamo e continuiamo ad essere, come ci ha definiti lo stesso Mons. Luigi Conti, “Cercatori di Felicità”.

Letture:1884
Data pubblicazione : 11/11/2011 09:38
Scritto da : Gruppo Giovani Parrocchia Gesù Redentore PSG
Tags : GMG
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications