Religione
Una festa per l'Ordine Francescano Secolare delle Marche. Gli agganci storici con il Fermano

Sabato prossimo, a Corinaldo, presso la Chiesa dei Frati Cappuccini, si festeggia il Centenario della Congregazione del Terzo Ordine Francescano, eretta Canonicamente proprio  a Corinaldo il 19 novembre 1911 dal direttore  Padre Luigi da Macerata, testimoni Padre Giovanni da Fermo e Padre Giovanni da Piobbico, su richiesta al Vescovo di Senigallia, di Padre Francesco da Montegranaro – Guardiano dei Cappuccini. La festa inizierà alle 16:30.

Una festa per l'Ordine Francescano Secolare delle Marche. Gli agganci storici con il Fermano

Questo il programma:

sabato 19 novembre 2011, presso il Convento, alle ore 16.30 corona francescana, seguirà alle ore 17.00 la Santa Messa.
Domenica 20 novembre:
ore 10.00 Santa Messa;
ore 16.00 preghiera e benedizione del pane in onore di S. Elisabetta d’Ungheria (Patrona dell’Ordine Francescano Secolare).

L’origine del Ordine Francescano Secolare (OFS).
L’Ordine Francescano Secolare (OFS) è nato dal fascino che l’esperienza umana e cristiana di Francesco d’Assisi, innamorato di Dio e degli uomini, ha esercitato sulle persone del suo tempo.
Una norma di vita, data da S. Francesco e autenticata dalla Chiesa, anima sostiene e qualifica la vita personale e dell’intera Fraternità. I suoi membri – a differenza dei Frati Minori e delle Clarisse – restano nel mondo, nel proprio stato di vita, nelle proprie case, con la propria professione e in mezzo alla società.

La sua storia:
La gioia vissuta dai primi fratelli e sorelle che hanno intrapreso la vita francescana secolare ha contagiato, durante i secoli, numerose persone che, per l’amore che abbondava in loro, si sono fatte promotrici di opere sociali, dando vita a scuole, ospedali, banche, “misericordie”, che hanno dato un volto più umano e fraterno alla società. Dal suo seno sono sbocciati numerosi laici, di ogni categoria (artigiani, contadini, re, imperatori, Papi, ecc.), che sono intervenuti in tutte le povertà, lieti di stare con i più deboli.

La sua spiritualità:
Alla scuola di Francesco, il francescano secolare s’impegna:
● a lodare Dio con il suo cuore;
●ad accogliere ogni uomo come fratello dato in dono dall’amore dell’unico Padre;
●a vivere e a portare in ogni ambiente la letizia francescana.

La sua missione:
La missione del francescano secolare è:
● annunciare e testimoniare Cristo con la semplicità e il fervore della vita di ogni giorno;
●costruire un mondo più evangelico e fraterno, secondo lo stile umile e povero di Francesco;
● essere operatori di pace, di giustizia e di fraternità universale.

 

Letture:2435
Data pubblicazione : 16/11/2011 10:53
Scritto da : Ilario Taus
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications