Religione
Tribunale Ecclesiastico Regionale Piceno di Fermo. Inaugurazione dell'anno giudiziario
Tribunale Ecclesiastico Regionale Piceno di Fermo. Inaugurazione dell'anno giudiziario
Tribunale Ecclesiastico Regionale Piceno di Fermo. Inaugurazione dell'anno giudiziario

don Mario Colabianchi a RF1Sono 108 le cause presentate nel 2009 e 90 nel 2008. Le sentenze emesse nel 2008 sono state 100: 84 con esito affermativo e 16 con esito negativo; nel 2009 invece sono 118 di cui 104 con esito affermativo e 14 negativo.

Sono solo alcuni numeri che verranno indicati nella Inaugurazione dell'Anno Giudiziario del Tribunale Ecclesiastico Regionale Piceno, il 17 marzo alle ore 9.30, presso la Sala dei Ritratti a Fermo.

Il programma prevede il saluto di mons. Luigi Conti, arcivescovo di Fermo e moderatore del Tribunale Ecclesiastico Regionale, nonché Presidente della Conferenza Episcopale Marchigiana; la relazione sull'attività del Tribunale nel biennio 2008-2009 a cura di don Mario Colabianchi, Vicario Giudiziale del Tribunale Ecclesiastico Regionale Piceno; e la prolusione di mons. Paolo Bianchi, Vicario Giudiziale del Tribunale Ecclesiastico Regionale Lombardo sul tema: "Linee evolutive della giurisprudenza rotale sulla incapacità psichica al matrimonio".

Il tema della prolusione apre il discorso sulle cause di nullità presentate al Tribunale.

Nel 2008 infatti il 63% di cause è stato presentato per grave difetto di discrezione di giudizio. Nel 2009 tale percentuale è salita all'89%. Seguono l'esclusione dell'indissolubilità del vincolo, l'esclusione della prole, incapacità di assumere gli oneri coniugali.

Nonostante la mole di lavoro svolta dal tribunale, sono 335 le cause ancora pendenti, in data 31 dicembre 2009.

"
Letture:2146
Data pubblicazione : 13/03/2010 09:08
Scritto da : Nicola Del Gobbo
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications