Sanità
Sanità. La Commissione Salute della Regione ha fatto tappa questa mattina a Fermo. Il sindaco Brambatti: “Il nuovo ospedale non può essere una chimera”. TUTTE LE NOVITA'

Incontro molto partecipato quello che si è svolto questa mattina, nella Sala dell'Ex Cras di Fermo tra la Commissione Salute della Regione Marche, gli Operatori sanitari e i Sindaci dell'Area Vasta 4. “La Commissione consiliare – ha detto il Presidente Gianluca Busilacchi aprendo la riunione - ha istituzionalmente una funzione di indirizzo e controllo sugli atti di competenza ed è bene che su una partita così delicata e complessa come quella delle reti cliniche e delle case della salute ci siano tutti i passaggi democratici necessari e che vengano ascoltate le proposte e anche le critiche dei territori e soprattutto degli operatori sanitari. Sono loro la chiave del successo della nostra sanità.”

Sanità. La Commissione Salute della Regione ha fatto tappa questa mattina a Fermo. Il sindaco Brambatti: “Il nuovo ospedale non può essere una chimera”. TUTTE LE NOVITA'

Soddisfatto Busilacchi per i molti interventi di operatori e dei tanti Sindaci che hanno riconosciuto l'utilità di questo metodo di lavoro che con l'incontro di oggi ha concluso la campagna di verifica e ascolto in tutto il territorio regionale.
Alberto Carelli Direttore dell'Area Vasta 4 ha illustrato in maniera dettagliata i riflessi che l'approvazione dei provvedimenti regionali sulle reti cliniche hanno avuto nell'ambito del proprio territorio. In particolare ha espresso apprezzamento per il riconoscimento della neonatologia di primo livello B, nonché per la conferma della stroke unit di primo livello che peraltro è già stata attivata presso l'unità operativa di neurologia. Relativamente alla Chirurgia generale le nuove reti cliniche hanno confermato una chirurgia a Fermo mentre hanno previsto per il presidio di Amandola una chirurgia a bassa e media intensità pluridisciplinare. In questo modo verranno abbattute le liste di attesa in quanto i piccoli interventi potranno essere eseguiti in tempi brevi presso la struttura montana.
Saranno attivate anche a Fermo delle sedute di radiologia interventistica e per questo è già stata allestita una sala angiografica. Nell'ambito della rete gastroenterologica il Prof Macarri andrà a dirigere il Dipartimento che comprenderà le due strutture all'area vasta 4 e 5. Il Dott. Carelli ha infine espresso apprezzamento per i provvedimenti regionali che hanno permesso l'attivazione di ulteriori 40 posti di Residenza protetta nonché l'attivazione di una Casa della Salute a Porto San Giorgio.
Il Sindaco di Fermo Nella Brambatti, nel ringraziare la Commissione per la visita istituzionale, che consente un confronto diretto e da la possibilità di essere ascoltati, ha evidenziato l'apprezzabilissimo lavoro che è stato svolto all'interno dell'ospedale per l'attivazione dei due nuovi reparti di Pediatria e Ostetrici – Ginecologia nonché per il nuovo pronto soccorso che verrà a breve attivato per rispondere meglio alle esigenze più sentite dai cittadini. “Il nuovo ospedale non può essere una chimera. Siamo consapevoli - ha detto - delle difficoltà che stiamo tutti attraversando ma la prospettiva futura non può ridurre l'azione di adeguamento delle strutture esistenti e periferiche. Il Sindaco ha chiesto infine alla Commissione, proprio per le difficoltà che molte famiglie oggi vivono, una particolare attenzione della Regione sulla nuova legge che interesserà i sociale”.
Il Sindaco di Amandola Marinangeli, ha posto la necessità di costituire un distretto sanitario montano che vada oltre i confini delle province e possa rispondere più agilmente alle esigenze delle popolazioni che vivono quei territori. Molti gli interventi dei medici presenti cui sono seguite le conclusioni del Dott. Enrico Bordoni,Direttore ARS e del Dott. Gianni Genga, Direttore generale ASUR. Bordoni rispondendo a un quesito posto, ha parlato del Comitato Etico. Affidato come segreteria a Torrette il Comitato sarà gestito in maniera assolutamente democratica con tutto il resto della regione. Le riunioni del Comitato dovranno iniziare a giorni e saranno itineranti. Bordoni ha anche parlato delle reti cliniche della regione.
Genga ha risposto alle molte domande emerse durante il dibattito puntualizzando situazioni specifiche relative al riordino regionale della sanità marchigiana che sta vivendo un profondo e importante riassetto. Oltre ai componenti della Commissione Salute, i consiglieri regionali Giancarlo D'Anna, Francesco Comi, Paolo Eusebi, Fabio Badiali, Valeriano Camela, Giulio Natali e Paolo Perazzoli, sono intervenuti all'incontro anche i consiglieri Rosalba Ortenzi, Patrizia Bellabarba, Graziella Ciriaci, il Consigliere segretario Franca Romagnoli e l'assessore regionale Maura Malaspina. Presente il Sindaco di Fermo Brambatti.

Letture:4205
Data pubblicazione : 27/11/2014 15:31
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
2 commenti presenti
  • maligno

    27-11-2014 21:51 - #2
    ancora l'ospedale nuovo a campiglione!!!!! basta bugiardi!!! altrimenti la prossima volta ci saranno il 90% degli elettori che non andranno a votare!!!!!!! invece molto bene la regione, ha capito che l'ospedale non si fara' piu' e sta investendo giustamente nel vecchio murri. bravo spacca!!!!!!! avanti cosi!!!!!!!!!!!!!
  • simone

    27-11-2014 17:16 - #1
    certo che ci vuole coraggio ancora ospedale bla bla bla
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications