Sanità
Buona sanità. “Non mi sento uno sconosciuto ma una persona a cui un intero staff medico dedica attenzione”. Il racconto di un paziente del reparto endoscopia digestiva del Murri di Fermo

“Il giorno 18 c.m. avevo un appuntamento per eseguire un indagine endoscopica presso l’ospedale Murri di Fermo. Per me è un ritorno dopo una precedente esperienza non particolarmente positiva di diversi anni fa.Vengo accolto nel reparto di UOS endoscopia digestiva diretta dal prof. G. Macarri con estrema professionalità e gentilezza”. Inizia così la lettera inviata alla nostra redazione dal signor Pietro Alberto che, di fronte a tante notizie di mala sanità, ha voluto testimoniare con la sua esperienza la grande professionalità del Murri di Fermo, dei suoi medici e del suo personale.

Buona sanità. “Non mi sento uno sconosciuto ma una persona a cui un intero staff medico dedica attenzione”. Il racconto di un paziente del reparto endoscopia digestiva del Murri di Fermo

“Dopo una breve attesa- racconta il signor Pietro Alberto Brugnoni- all’orario previsto per l’esame, vengo fatto accomodare nell’unità operativa: mi viene descritto l’intervento, la procedura e gli eventuali rischi. Non mi sento un paziente sconosciuto ma una persona a cui un intero staff dedica attenzione. Vengo blandamente anestetizzato ed il personale segue passo passo che il farmaco faccia il suo intervento e poi si inizia. L’esame viene condotto con estrema manualità, dominando lo strumento di indagine quasi come fosse una naturale estensione del personale medico che segue le immagini sul monitor”.
Racconto che prosuegue: “Lo staff, nel frattempo non parla di vicende personali, dello sport, o di altro argomento estraneo, come spesso accade, facendoti sentire un estraneo, un numero a cui devono eseguire un indagine per loro di routine, ma ti segue e ti intrattiene con domande inerenti l’indagine. E’ una sensazione positiva, sei tu al centro dell’attenzione. Bravi, continuate così, grazie”.

Letture:8593
Data pubblicazione : 20/05/2015 17:29
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
3 commenti presenti
  • ketty

    02-10-2016 09:39 - #3
    beato lei, ha ottenuto addirittura l'erogazione del servizio, io ricoverata nel reparto di gastroenterologia per colecistite e colangite associata a microlitiasi plurima della colicisti, sono stata dimessa senza il consulto chirurgico, consigliato caldamente dallo stesso primario e con l'ordine di effettuare una endoscopia per la quale non mi hanno dato neanche un appuntamento, dovevo essere ricontattata , sono passate 3 settimane nessuno si è disturbato a farlo; non so quando potrò fare l'esame figurarsi la visita chiururgica, per l'intervento ci vorranno anni presumo. grazie davvero servizio eccellente!! avrei gradito mi fosse detto chiaramente: il suo caso non è ritenuto importante, non ha pertanto diritto ad un assistenza adeguata, si rivolga privatamente, noi non faremo nulla per lei! sarebbe stato più onesto e sincero!
  • Emanuele

    21-05-2015 17:47 - #2
    E' successo anche a me diversi anni fa, bravissimi facciamo vedere che ci sono anche cose buone forza!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Giorgio Scorolli, Monte Vidon Corrado

    20-05-2015 20:34 - #1
    Condivido a pieno quanto descritto nell'articolo dal Sig. Pietro Alberto Brugnoni. Ho avuto anche io mia figlia Federica sottoposta ad indagini endoscopiche presso il reparto diretto con professionalità ed umanità dal Prof. Giampiero Macarri che ringrazio personalmente, ringrazio inoltre e mi complimento con tutto lo staff in particolar modo con la Dott.ssa Pamela Rossetti una donna piena di umanità e professionalità. Bravi continuate così....
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications