Sanità
Fermo. Incontro-dibattito con Piero Coppo, pioniere dell’Etnopsichiatria italiana

Venerdì 27 novembre alle 16:00, nella Sala dei Ritratti di Fermo, si terrà LE RAGIONI DEGLI ALTRI, incontro con uno dei padri dell’etnopsichiatria Italiana, il prof. Piero Coppo. A organizzarlo sono i Progetti Sprar (Sistema di Protezione per richiedenti asilo e rifugiati) della Prov. di Fermo e del Comune di P.S.Giorgio, di cui è titolare la Coop Soc. Nuova Ricerca.Agenzia Res , insieme all'Ass. culturale Rizoma, con la collaborazione del Dipartimento Salute Mentale (DSM) dell’ Asur Area Vasta 4 di Fermo.

Fermo. Incontro-dibattito con Piero Coppo, pioniere dell’Etnopsichiatria italiana

Neuropsichiatra e psicoterapeuta, Coppo già dal 1970 iniziò a lavorare in programmi di cooperazione internazionale (Guatemala, Somalia, Mali, Senegal) rivolti ad articolare e integrare i sistemi di cura locali con quelli della medicina occidentale.
Il prof. Coppo ha insegnato a lungo Etnopsichiatria all'Università Cà Foscari di Venezia ed
è impegnato, in Italia e all'estero, come formatore di professionisti dell'aiuto sui temi dell'etnopsichiatria e dell'antropologia medica. È autore di numerosi libri e articoli scientifici, l'ultimo dei quali è appunto "Le ragioni degli altri: Etnopsichiatria, etnopsicoterapie” (Raffaello Cortina Editore).
Nell’incontro di studio si parlerà, a partire dal percorso personale dell'autore, di incontri e scontri con altri saper-fare e si discuteranno alcuni nodi critici della psichiatria e della psicoanalisi di fronte l’incontro con l’altro culturale. Come si può tradurre “psiche” o “psichiatria” in lingue diverse da quelle che in Europa hanno fissato regole e confini della scienza? Cosa può fare di uno psichiatra, un etnopsichiatra? Saranno le domande alle quali il professore proverà a rispondere coadiuvato dagli interventi di Andrea Martini (Direttore DSM Asur Area Vasta 4 di Fermo), Barbara Rossi (Psichiatra DSM Fermo), Lelia Pisani (Antropologa, Centro Studi Sagara), Edoardo Grisogani (Psicologo, Rizoma, Agenzia RES), Alessandro Fulimeni (SPRAR Servizio Rifugiati) e Giampaolo Paticchio (Agenzia RES).
L’incontro è patrocinato dall'Ambito Sociale XIX, Ordine degli Psicologi delle Marche, Provincia di Fermo, Comuni di Fermo e Porto San Giorgio.

Letture:4174
Data pubblicazione : 26/11/2015 07:39
Scritto da : redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications