Sanità
L'H24 per le emergenze della Croce Azzurra di Sant'Elpidio a Mare è salvo. L'intervento di Jessica Marcozzi

L'H24 per le emergenze della Croce Azzurra di Sant'Elpidio a Mare è salvo. Servizio ripristinato nelle modalità precedenti alla modifica. Ieri mattina, in Consiglio regionale, in risposta a una mia specifica interrogazione, il Presidente Luca Ceriscioli ha garantito che il servizio di emergenze per la Croce Azzurra di Sant'Elpidio a Mare sarà ripristinato nelle modalità precedenti.

L'H24 per le emergenze della Croce Azzurra di Sant'Elpidio a Mare è salvo. L'intervento di Jessica Marcozzi

Non posso non esultare per un risultato che, prima che mio, è di tutto il territorio che mi onoro di rappresentare in Regione. Quando è emerso il problema del taglio dell'H24, due mesi fa, mi sono, infatti, subito fatta carico della questione cercando in tutte le sedi opportune di scongiurare il taglio. Da quel giorno non ho mai abbassato la guardia a tutela di un servizio essenziale del territorio. E fortunatamente alla fine il risultato è arrivato. Il Presidente Luca Ceriscioli, con delega alla Sanità, nell'Assemblea legislativa di ieri, a seguito della mia interrogazione, ha risposto che il servizio, dopo le modifiche previste dalla riforma sanitaria dell'attuale amministrazione regionale (che comportavano l’affidamento della fascia oraria diurna a un’ambulanza medicalizzata h12 mentre le restanti 12 ore del notturno restavano alla Croce Azzurra di Sant’Elpidio a Mare), tornerà alle modalità precedenti. Non posso, per correttezza e onestà intellettuale, non ringraziare il Presidente Ceriscioli che ha accolto le mie richieste. Una gioia per il territorio e una soddisfazione per il lavoro compiuto fino a oggi, che arrivano a distanza di pochi giorni dall'altro, altrettanto gratificante, obiettivo centrato con la conferma del doppio turno della Guardia medica di Petritoli, anche questo oggetto di una mia interrogazione consiliare.

Nella mia interrogazione consiliare per l'H24 della Croce Azzurra di Sant'Elpidio a Mare sono partita dalla considerazione del fatto che la riorganizzazione del Sistema Sanitario regionale e, di riflesso, delle Aree Vaste, messo in atto dall'amministrazione regionale ha comportato e sta continuando a produrre considerevoli tagli sui servizi sanitari offerti fino a ieri alla collettività. L'amministrazione regionale ha deliberato la soppressione del servizio diurno della Pubblica Assistenza di Sant’Elpidio a Mare col rischio di spazzare via un presidio essenziale non solo per il Comune di riferimento ma per tutto il territorio circostante. Quindi la Pubblica Assistenza in questione, nella fascia diurna, pur avendo personale a disposizione, non avrebbe potuto operare per codici di emergenza 118. Questo avrebbe significato che gli abitanti di Sant’Elpidio a Mare ma anche di Monte Urano e Comuni limitrofi, in caso di urgenza, per essere soccorsi sarebbero stati costretti ad attendere l’ambulanza medicalizzata da zone limitrofe. Tutto ciò senza dimenticare che la Croce Azzurra di Sant’Elpidio a Mare, dati alla mano, copre un territorio di ben 26 mila abitanti e effettua circa 1.800 uscite annue, molto spesso anche a supporto di quelle limitrofe.

Letture:4336
Data pubblicazione : 09/03/2016 15:42
Scritto da : Il Consigliere Capogruppo FI CONSIGLIO REGIONALE DELLE MARCHE - Jessica Marcozzi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications