Sanità
Al Pronto soccorso del Murri più chiari i tempi di attesa
Al Pronto soccorso del Murri più chiari i tempi di attesa

No al super-ticket da Cittadinanzattiva, che ha collaborato con l'ospedale di Fermo per l'acquisizione di un display a beneficio degli utenti in attesa al Pronto soccorso 

Tempi di attesa più chiari al Pronto Soccorso dell’ospedale Murri  di Fermo. Ad annunciarlo, è Cittadinanzattiva, che con la collaborazione della direzione sanitaria, affidata a Fiorenza Padovani, ha provveduto a dotare il settore dedicato al triage di un display luminoso in cui vengono indicati il numero di pazienti cui si stanno prestando le prime cure e il loro codice. Conoscendo prima la propria posizione, chi arriva può quindi stimare il tempo di attesa e ottimizzarlo. Si tratta, forse, di "un piccolo passo per l’ospedale", precisa l'associazione di tutela dei consumatori, "ma sicuramente di un grande passo per le tante persone che, bisognose dei primi soccorsi, si pongono, fra i tanti, anche l’interrogativo: e adesso quando  si occuperanno di me?”.

Cittadinanzattiva, inoltre, avvisa gli utenti della sanità locale e nazionale della propria raccolta firme per abolire il "superticket", ossia i dieci euro aggiuntivi che bisogna pagare per prestazioni di diagnostica e specialistica. Una "tassa", spiega l'organizzazione, "introdotta con la Legge Finanziaria  del 2011 che avrebbe dovuto essere una manovra transitoria e straordinaria ma che ancora oggi, a distanza di 5 anni, continuiamo a pagare".

Si tratterebbe, invece, scrive sempre l'associazione di "una tassa iniqua che alimenta le diseguaglianze  e aumenta i costi delle prestazioni sanitarie".

Di qui la raccolta firme, che scade il prossimo 30 giugno, indirizzata "al presidente del Consiglio Matteo Renzi, al Governo italiano, ai ministeri di competenza, al Parlamento e alla Conferenza Stato-Regioni".

Chi volesse firmare qui a Fermo, può rivolgersi al  Tribunale per i Diritti del Malato, che ha sede al Murri. Giorni d'apertura: lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato  dalle 9.30 alle 11, più martedì dalle 16 alle 18.

Letture:3420
Data pubblicazione : 22/06/2016 16:38
Scritto da : redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications